Live hören
Jetzt läuft: La La Land von Haiyti

Grandi speranze

Ascolta l'intervista a Veronica De Romanis

COSMO Radio Colonia - Beitrag 17.07.2020 04:21 Min. Verfügbar bis 17.07.2021 COSMO


Download Podcast

Grandi speranze

di Agnese Franceschini e Francesco Marzano

I paesi più colpiti dalla pandemia, soprattutto Italia e Spagna, potrebbero ricevere ingenti aiuti. Ma è ancora molto incerto l'esito del Consiglio europeo iniziato a Bruxelles. In gioco ci sono la gestione del Recovery Fund e il bilancio dei prossimi anni.

Ursula von der Leyen und Giuseppe Conte

Ursula von der Leyen e Giuseppe Conte

È il primo vertice europeo a cui i leader partecipano di persona, dopo mesi di videoconferenze a causa dell'emergenza Covid-19. E proprio la pandemia è al centro della discussione della due giorni, venerdì 17 e sabato 18 luglio 2020.

Fa soprattutto discutere la definizione del fondo di rilancio per i Paesi più colpiti, il Recovery Fund, e le sue caratteristiche. Si parla di 750 miliardi di euro in tutto, 500 a fondo perduto e 250 in forma di prestiti, e il compromesso da cercare è tra i Paesi cosiddetti frugali (Olanda, Danimarca, Austria e Svezia), e i Paesi del sud, appoggiati dalla Germania.

I primi sono più propensi ad appoggiare la linea dei prestiti, mentre i secondi chiedono erogazioni a fondo perduto. Ma si discute anche di diritti civili, con l'Ungheria che minaccia di porre il veto al piano di rilancio proposto se sarà condizionato al rispetto dello stato di diritto. Francesco Marzano ha parlato del possibile compromesso con Veronica De Romanis, economista e docente di Economia Europea all'università LUISS di Roma.

Per ascoltare tutta l'intervista clicca sull'audio in cima a questa pagina.

Stand: 17.07.2020, 18:30