Live hören
Jetzt läuft: Callaita von Bad Bunny
Manuel Gava

Speciale: Manuel Gava, un italiano al Bundestag

Stand: 07.02.2024, 16:40 Uhr

di L. Caglioti, E. Savignano, E. Gaddoni e D. Nosari

Rappresentare le persone comuni: è questo uno degli obiettivi principali di Manuel Gava, deputato italo-tedesco della SPD eletto alle ultime elezioni per il Bundestag. Ripercorriamo con Enzo Savignano la sua storia di figlio di migranti veneti e parliamo con lui delle sue motivazioni, ma anche di crisi dell'SPD, di doppia cittadinanza e molto altro.

Speciale: Manuel Gava, un italiano al Bundestag

COSMO italiano 07.02.2024 22:22 Min. Verfügbar bis 06.02.2025 COSMO Von Luciana Caglioti


Download

Dalle Dolomiti a Wiesbaden e Osnabrück

Manuel Gava è nato a Pieve di Cadore, in provincia di Belluno, ma a 4 anni è arrivato nei dintorni di Wiesbaden con i genitori: qui lo zio aveva aperto una gelateria, l’Eiscafé Venezia. Gran parte della sua gioventù l'ha passata a servire gelati e cappuccini, oltre che a studiare. A causa del lavoro, a 22 anni si è trasferito a Osnabrück, dove ha anche iniziato la sua carriera politica.

Dopo essere entrato a 25 anni nella SPD, si è subito ritagliato un ruolo importante tra gli Jusos socialdemocratici della città in Bassa Sassonia. Sempre attento ai temi sociali e al mondo del lavoro, nel 2018 Gava era già presidente dei giovani socialdemocratici di Osnabrück e un anno dopo è diventato presidente di tutta la SPD cittadina. Inevitabile la sua candidatura alle elezioni politiche del 2021, che l'hanno portato tra i socialdemocratici al Bundestag di Berlino.

Le sue convinzioni politiche e sociali

Impegno, umiltà, lavoro: questo il suo motto da deputato del Bundestag. Gava inoltre è fermamente convinto che la Germania abbia bisogno di un parlamento in cui non lavorino solo laureati, ma anche persone più vicine al mondo del lavoro. Perché, sottolinea Gava, la SPD dovrebbe riavvicinarsi alla gente, ai lavoratori, che la percepiscono ormai come distante dalla loro vita e dai loro problemi.

Der Bundestag mit einer deutschen Flagge

La sede del Bundestag a Berlino

Anche la migrazione e la convivenza tra persone di origine diversa sono temi che stanno molto a cuore a Manuel Gava. Oltre al legame con l'Italia, il deputato ha anche un forte legame familiare con il Brasile.

La sua attività da deputato del Bundestag

Oggi a Berlino Gava è tra l'altro membro di due commissioni parlamentari. In quella per il Lavoro e gli Affari sociali è responsabile di temi che riguardano il lavoro precario, come quello temporaneo, stagionale o autonomo - oltre ad occuparsi anche di arte e cultura. È poi membro della Commissione per la cooperazione economica e lo sviluppo.

La crisi dell'SPD

Perché fin da bambino sia stato affascinato dalla socialdemocrazia, non è scontato per Gava, visto l'opposto orientamento politico del resto della famiglia. Ma cosa ne pensa Gava del cancelliere Olaf Scholz? E cosa si può fare per risolvere la profonda crisi in cui si trova la SPD?

In questa puntata speciale del podcast Luciana Caglioti parla con il deputato di questo, ma anche delle attuali proteste contro l'AfD e dei voti sottratti dal partito di estrema destra ai partiti tradizionali, ma anche di doppia cittadinanza - presa solo pochi anni fa, come racconta Gava - e della politica migratoria del governo semaforo. Oltre che, naturalmente, della sua storia e dei suoi primi ricordi della vita in Germania.

Ascolta il podcast cliccando sull'audio in cima alla pagina