Live hören
Jetzt läuft: Marcus Garvey von Burning Spear

I danni lasciati dal Covid-19

Ascolta l'intervista a Matteo Bassetti

COSMO Radio Colonia - Beitrag 07.10.2020 04:35 Min. Verfügbar bis 07.10.2021 COSMO


Download Podcast

I danni lasciati dal Covid-19

di Daniela Nosari e Francesca Montinaro

Anche mesi dopo la guarigione da Covid-19, molti pazienti soffrono di danni neurologici o di altro tipo. Ne parliamo con il dottor Matteo Bassetti, che sta studiando questi casi all'ospedale San Martino di Genova.

Dialyse-Patient

Il Covid-19 può lasciare danni anche ai reni

"È evidente che il Covid-19 lascia, ahimè, importanti strascichi", spiega Matteo Bassetti, presidente della Società italiana di terapia anti-infettiva e direttore della clinica malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova. Mancano ancora dati precisi, spiega, ma è fondamentale capire quali siano gli effetti a lungo termine e da dove derivino: dalla malattia stessa o dalle terapie applicate, ad esempio la ventilazione con ossigeno?

Nelle conseguenze osservate finora rientrano danni neurologici, ad esempio per quanto riguarda la percezione del dolore, del caldo o del freddo, oltre che complicazioni al cuore e ai polmoni, o anche ai reni. In alcuni pazienti si rileva una sindrome da stanchezza prolungata, che può durare addirittura qualche mese. Capirne le cause può aiutare a migliorare la cura e la prevenzione di effetti dovuti, ad esempio, all'uso di certi medicinali o di certe terapie.

Stand: 07.10.2020, 18:15