Live hören
Jetzt läuft: Lovely Day (Studio Rio Version) von Bill Withers with Studio Rio

Cosa fare se hai le cimici dei letti in Germania? COSMO italiano 15.11.2023 21:38 Min. Verfügbar bis 14.11.2024 COSMO Von Filippo Proietti


Download Podcast

Cosa fare se hai le cimici dei letti in Germania?

Stand: 15.11.2023, 17:02 Uhr

di Filippo Proietti, Cristina Giordano, Daniela Nosari

Sembravano un ricordo lontano, invece le cimici dei letti sono tornate nelle nostre città, anche per la recente diffusione a Parigi e in Francia. In Germania le autorità rassicurano: niente panico, ma questi insetti negli anni sono aumentati a causa del cambiamento climatico e dei nostri viaggi frequenti.  Cristina Giordano ha raccolto i consigli degli esperti. La dermatologa Chiara Schinaia spiega invece cosa fare per curare le fastidiose punture, come quelle scoperte da un ascoltatore berlinese, che ci ha raccontato il suo incontro ravvicinato con questi insetti.

Frau unter der Bettdecke

In aumento la diffusione delle cimici dei letti

Dalla Francia alla Germania

La Francia è talmente preoccupata dalla diffusione delle cimici dei letti, nei cinema, nella metro e nei treni, che è diventata una questione politica a cui dovrà essere trovata presto una risposta, anche in vista delle prossime Olimpiadi. Ma quanto sono diffuse le cimici dei letti in Germania?

In Germania è difficile fare una stima perché non causando una specifica malattia, non sono «meldepflichtig», non è cioè obbligatorio segnalarle. Secondo Erik Schmolz, zoologo dell'Agenzia federale per l'ambiente, proprio per questo motivo non ci sono statistiche ufficiali e quindi non si può dire con certezza se in Germania ci sia veramente un numero insolitamente più alto di cimici dei letti, oppure sia solo più alta l’attenzione mediatica. Secondo Schmolz e altri esperti gli interventi delle ditte di disinfestazione sono nella norma.

Perché sono tornate le cimici dei letti?

Dopo la pandemia si è tornati a viaggiare più spesso e in generale una maggiore diffusione di queste cimici sembra essere dovuta al cambiamento climatico. Inoltre l’acquisto più frequente di abiti e mobili di seconda mano, senza controlli ha contribuito a una loro diffusione. Infine c’è una maggiore resistenza di questi animaletti agli insetticidi, che invece in passato erano abbastanza efficaci, tanto che negli anni '50, erano praticamente scomparse. Già nel 2017 l'Agenzia federale per l'ambiente aveva segnalato una loro maggiore diffusione, ma senza allarmismi.

Bettwanze

Le piccole cimici dei letti si infilano in ogni angolo della casa

Può tranquillizzare il fatto che le cimici dei letti siano democratiche, si diffondono sia negli ostelli, che negli hotel a 5 stelle. Si possono infilare in un sacco a pelo, ma anche in una valigia di marca. E non hanno molto a che fare con il livello di igiene personale, quanto proprio con la casualità di incontrarle sul proprio cammino. Una volta che entrano in casa è però abbastanza complicato debellarle, perché sono grandi pochi millimetri, come un semino di una mela, e quindi si infilano ovunque, persino nei battiscopa, o dietro alle prese della corrente. Hanno un'aspettativa di vita di sei mesi e si riproducono rapidamente: una femmina depone fino a 150 uova.

Cosa fare se a casa troviamo cimici dei letti?

Gli esperti consigliano di lavare i vestiti a 60 gradi, mentre quel che non si può lavare dovrebbe essere congelato a meno 18 gradi per almeno due giorni. Per il resto, viene sconsigliato il fai da te, meglio chiamare ditte specializzate per la disinfestazione. Ci sono principalmente due tecniche per eliminare le cimici dei letti, l’uso di prodotti chimici e il trattamento termico con l’uso di particolari pistole che portano la temperatura a 45 gradi per otto o 24 ore e in questo modo uccidono gli animali e le loro uova in maniera mirata.

Per i luoghi pubblici come metropolitane, treni o aeroporti si utilizzano anche cani addestrati a fiutare e individuare le cimici dei letti. Le scuole di addestramento per cani di questo tipo, stanno diventando un vero e proprio business.

Quanto costa la disinfestazione?

Per quel che riguarda le case private, i costi per debellare le cimici dei letti si aggirano attorno a 1.000 euro per i trattamenti termici, a seconda dell'infestazione e delle dimensioni dell'appartamento. Mentre il trattamento chimico costa attorno ai 250-300 euro, ma può essere necessario ripeterlo.

È interessante però sapere che secondo la guida del ministero dell’Ambiente, è l'inquilino che deve pagare queste spese, a meno che non possa dimostrare che l'infestazione fosse già presente quando si è trasferito. Ma una sentenza del tribunale di Francoforte ha invece dato ragione a un'inquilina.

Berlino: la testimonianza

A Berlino un disinfestatore intervistato dallo Spiegel sostiene che il problema è serio, in 9 mesi la sua impresa si è occupata di 1.200 casi, trovando cimici in hotel di lusso, in un cinema a Potsdamer Platz e anche nella metro. Ma cosa vuol dire avere a che fare con le cimici dei letti? Ne abbiamo parlato con un ascoltatore di Berlino che ha scoperto di avere l'appartamento infestato.

I rischi per la salute

A parte lo stress per liberarsene cosa significa per la salute essere punti dalle cimici dei letti? Una dermatologa italiana di Plochingen vicino a Stoccarda, la dottoressa Chiara Schinaia ci chiarisce tutti i dubbi.