Live hören
Jetzt läuft: Ganeni von Elyanna

Crescere bilingue in Germania fra dubbi, ostacoli e vantaggi COSMO italiano 21.02.2024 22:40 Min. Verfügbar bis 20.02.2025 COSMO Von Luciana Caglioti


Download Podcast

Crescere bilingue in Germania fra dubbi, ostacoli e vantaggi

a cura di Luciana Caglioti, Agnese Franceschini e Daniela Nosari

La giornata internazionale della lingua madre è stata per noi l’occasione per parlare ancora di bilinguismo, un tema importante per chi vive all’estero. Nella nostra comunità virtuale c'è molto orgoglio per aver cresciuto i propri figli bilingui, ma anche qualche dubbio e molti ostacoli. Ce ne parla Agnese Franceschini. Alcuni consigli arrivano da Ilaria Bucchioni di "Bocconcini di cultura e.V.", che da anni offre corsi e assistenza su questo tema alle famiglie italo-tedesche, mentre con Pietro Trifone dell'Accademia della Crusca parliamo dell'italiano di oggi.

Una mamma con il figlio

*** Venerdì 31 maggio 2024 vi riproponiamo questa puntata sul bilinguismo andata in onda per la prima volta il 21 febbraio 2024: ascoltala alle 21 sulle frequenze radio di COSMO oppure cliccando sull'audio in alto su questa pagina ***

I vantaggi del bilinguismo

La nostra comunità di italiani in Germania ha partecipato con molte testimonianze al dibattito sul bilinguismo che abbiamo lanciato sulla nostra pagina Facebook COSMO italiano. Risultato è un inno all’importanza del  bilinguismo, ad esempio, con le parole di Lu Cy, che si ritiene fortunata ad essere bilingue: “Io sono cresciuta bilingue e posso dire che è fantastico. Il vantaggio: crearsi la propria cultura, fondere due punti di vista, capire di più”

Sara scrive di quanto sia una ricchezza poter vivere profondamente due culture, proprio grazie al bilinguismo. E anche Carlotta, che ha studiato linguistica, è super orgogliosa di aver cresciuto i propri figli parlando lei in italiano e il padre in tedesco. Secondo lei il bilinguismo è un ottimo esercizio per il cervello e un bellissimo regalo che i genitori possono fare ai propri figli.

Dello stesso parere è anche Ilaria Bucchioni, fondatrice e presidente dell’associazione "Bocconcini di cultura e.V.", che da sette anni offre a Berlino un servizio telefonico di consulenza proprio sul tema del bilinguismo italo-tedesco. Secondo Bucchioni, infatti, il bilinguismo ha solo dei vantaggi, ad esempio rende più facile imparare altre lingue. Ma incontra a volte molti ostacoli. Ai genitori italiani in Germania che le chiedono se è il caso di parlare italiano a casa per timore che i figli non imparino a sufficienza il tedesco consiglia sempre di portare avanti gli sforzi per il bilinguismo.

Le difficoltà all’asilo e a scuola

Purtroppo non sempre il bilinguismo viene incentivato dalle istituzioni scolastiche e a volte ci sono insegnanti e maestre o maestri d’asilo che sconsigliano i genitori a parlare la loro lingua madre e li esortano a parlare in tedesco con i figli anche se non è la loro lingua. Ce lo testimoniano molti commenti dei nostri ascoltatori che ci seguono su Facebook e ce lo conferma anche Ilaria Bucchioni. Qui Silvana, ad esempio, racconta di quanto abbia dovuto insistere fino a quando le figlie sono andate al liceo. Solo a quel punto il preside della scuola le ha fatto i complimenti per il bilinguismo delle figlie, mentre alle elementari e all'asilo aveva avuto a che fare con scetticismo e critiche. E il suo non è un caso isolato.

Le scuole bilingui in Germania

In Germania ci sono molte scuole italo-tedesche. A Colonia sono nove e vanno dall’asilo al ginnasio, a Berlino sono 15, a Francoforte e Monaco sono 7, ma si trovano anche a Karlsruhe, Amburgo, e anche in piccoli centri come Murg, nel Baden Württemberg e ad Hagen.

La lista di queste scuole si trova sul sito web dell’ambasciata italiana a Berlino e in fondo a questa pagina.

Anche sui siti dei vari Consolati italiani ci sono informazioni e c’è sempre anche un ufficio scuola al quale ci si può rivolgere in caso di problemi. Un’altra fonte di informazione sono i Comites e le varie associazioni italo-tedesche che promuovono iniziative locali sull’apprendimento della lingua.

Un gruppo di bambini

Molte scuole tedesche, inoltre, offrono il pomeriggio e gratuitamente i corsi di lingua madre, la cosiddetta Herkunftssprachliche Unterricht.

Domande e consigli sul bilinguismo

I post dei nostri ascoltatori hanno sollevato anche alcune domande, come ad esempio se è un bene parlare solo italiano in casa, o addirittura il dialetto. Ci sono poi le esperienze di coppie miste non italo-tedesche e in questo caso il trilinguismo o il plurilinguismo è inevitabile.

A chi ha dubbi su come crescere bilingui i propri figli, Ilaria Bucchioni consiglia di portarlo avanti sempre, ma di essere anche flessibili e non troppo rigidi. È importante trovare un proprio modo di comunicare con i propri figli e soprattutto creare un'atmosfera piacevole e senza frustrazioni.

Un aiuto online

Ma il bilinguismo richiede molto impegno, tempo e pazienza. Chiara commenta sotto il nostro post Facebook: “Il bilinguismo non è così scontato. Per alcuni bambini è facile e naturale, per altri un dramma.”

In internet sono molte ormai le risorse dedicate ai bambini bilingui nel mondo, che offrono materiale e consigli gratuiti. Uno fra tutti è il sito "Bilingual family" che offre, fra l'altro, due guide interessanti per genitori e per educatori, che si possono scaricare gratuitamente. Il sito è frutto di un progetto europeo e offre anche dei video con consigli pratici o che cercano di sfatare alcuni miti e chiarire alcuni dubbi. Sono in inglese, ma c’è la possibilità di impostare i sottotitoli in italiano e in molte altre lingue. Anche il sito è disponibile in varie lingue.

Ascolta il podcast cliccando sull'audio in alto.