Live hören
Jetzt läuft: Luz de Yemanjá von Gustavo de Melo

Meridionalismo 2.0

Meridionalismo 2.0

di Francesca Montinaro e Cristina Giordano

Dal Sud arriva un nuova ondata di orgoglio meridionale. Un fenomeno estremamente variegato, difficilmente etichettabile, ma che fotografa un sentimento diffuso: il riscatto storico e politico. Ne parliamo con Pino Aprile, tra i più seguiti meridionalisti e lo scrittore Alessandro Leogrande.

Süditalien 2.0

La questione meridionale di nuova generazione è oggi un fenomeno difficilmente etichettabile e dai tanti volti, dal revisionismo storico dell'Unità d'Italia, all'orgoglio neoborbonico, che acuisce le tensioni tra Nord e Sud, fino alle posizioni della sinistra antagonista e radicale. Ma quali sono i sentimenti diffusi sul territorio? Marcello Anselmo ha raccolto le voci di gente comune, storici, attivisti, e di Luigi de Magistris, sindaco di Napoli che ha più volte parlato di "autonomia" per il Sud.

Ascolta il dibattito

COSMO Radio Colonia - Beitrag | 02.06.2017 | 14:55 Min.

Download

Il dibattito in studio è invece aperto tra Pino Aprile, giornalista e scrittore pugliese, tra i più seguiti "neo-meridionalisti" e lo scrittore e storico Alessandro Leogrande, più cauto sul sentimento di rivalsa del Sud.

Ascolta il servizio di Marcello Anselmo

COSMO Radio Colonia - Beitrag | 02.06.2017 | 04:15 Min.

Download

Süditalien

Una cartina storica del Regno delle Due Sicilie

Pino Aprile si è occupato di Sud in diverse inchieste, saggi, e libri: tra cui "Terroni – tutto quello che è stato fatto perché gli italiani del sud diventassero meridionali", diventato caso editoriale sette anni fa. E sfociato nel progetto Sud 2.0, una piattaforma che vuole lanciare un giornale online e avviare il micro credito alle imprese del sud per ridurre l'emigrazione giovanile. Voce opposta è invece quella di Alessandro Leogrande, tarantino classe 1977, che ha tra l'altro curato "Nel sud, senza bussola. Venti voci per ritrovare l'orientamento", antologia in cui viene affrontata la questione meridionale in un confronto tra nuove e vecchie generazioni.

Stand: 02.06.2017, 18:30