Live hören
Jetzt läuft: Femmes von Camélia Jordana

Il filo della storia

Ascolta il servizio di Elisabetta Gaddoni

COSMO Radio Colonia - Beitrag 26.02.2021 04:37 Min. Verfügbar bis 26.02.2022 COSMO


Download Podcast

Il filo della storia

di Elisabetta Gaddoni

Pierluigi Pironti ha lavorato per anni nei musei berlinesi. Ora però si sta trasferendo ad Amburgo per dedicarsi ad un'altra professione che richiede le sue competenze di storico: quella del ricercatore di eredi.

Pierluigi Pironti

Pierluigi Pironti

Napoletano, 39 anni, Pierluigi Pironti si è trasferito a Berlino 15 anni fa, al seguito della compagna berlinese conosciuta a Napoli durante gli studi. Dopo il dottorato in Storia contemporanea Pierluigi ha lavorato in alcuni musei, tra questi il Dokumentationszentrum NS-Zwangsarbeit (il Centro di Documentazione sui Lavori Forzati durante il Nazionalsocialismo), che comprende anche una mostra sulla storia degli internati militari italiani tra il 1943 e il 1945. La pandemia ha però sospeso tutte le visite guidate nei musei, e Pierluigi ha dovuto cercare una nuova prospettiva professionale.

Da alcuni mesi lavora per una ditta di Amburgo che si occupa di ricerca degli eredi. Si tratta di un settore molto delicato, perché la storia tedesca recente, dalle persecuzioni naziste e gli espropri subiti dagli ebrei, fino a quelli, al termine della Seconda Guerra Mondiale, subiti dai profughi provenienti dai paesi dell'Europa orientale, ha reciso molti legami familiari e lasciato un lungo strascico di richieste di restituzione o risarcimento. Per questo nuovo lavoro, che è molto complesso e richiede la competenza e il rigore dello storico, Pierluigi sta per lasciare Berlino per trasferirsi con la moglie e i tre figli ad Amburgo.

Stand: 26.02.2021, 18:29