Live hören
Jetzt läuft: Heridas von Frikstailers feat. La Yegros

Contro la mafia, anche a Colonia

Contro la mafia, anche a Colonia

di Filippo Proietti e Tiziana Caravante

È appena nato un gruppo dell'associazione "Mafia? Nein, Danke!" per il Nordreno-Vestfalia. Ne abbiamo parlato con le fondatrici nei nostri studi di Colonia.

Die GründerInnen von "Mafia, Nein Danke" in NRW

Le fondatrici della sezione renana di "Mafia, Nein Danke!": Ludovica, Margherita, Maria Vittoria e Federica

Fare lavoro antimafia in Germania è molto complesso. Da un lato le leggi non consentono di agire come si fa in Italia, dall'altro lato nell’immaginario collettivo tedesco manca la consapevolezza che la mafia è un fenomeno diffuso anche al di fuori dell'Italia. In più la mafia viene considerata ancora da molti un fenomeno quasi folkloristico - basti pensare ai ristoranti con nomi che richiamano appunto il mondo della mafia.

Per contrastare le mafie in Germania e aumentare la consapevolezza nella cittadinanza e nelle istituzioni, dal 2009 a Berlino opera il gruppo antimafia “Mafia? Nein, Danke! e.v.”.

In tanti anni d’attività, l’associazione ha creato un gruppo anche a Monaco, e da aprile 2019 nel Nordreno-Vestfalia: quattro giovani studentesse italiane e italo-tedesche dell’università di Colonia, infatti, hanno deciso di fondare il gruppo regionale. Filippo Proietti ne ha parlato con due di loro, Ludovica Bölting e Maria Vittoria Barbieri, nei nostri studi. Per ascoltare l'intervista clicca sul link in cima a questa pagina.

Il primo evento a Colonia

Il primo evento del gruppo è previsto per mercoledì 22 maggio 2019 all'Università di Colonia, Wiso-Gebäude, Hörsaal XXIV, ore 18:30-20:30. Universitätsstr. 24. Ingresso libero.

Durante la serata verrà proiettato il documentario "Mörderische Gesellschaften" di Bernhard Pfletschinger, sulle origini della mafia in Italia. Interverranno anche il professor Neubacher, direttore dell'Istituto di Criminologia dell'Università di Colonia, e Sandro Mattioli, giornalista e membro attivo di "Mafia? Nein, Danke!" di Berlino.

Stand: 15.05.2019, 18:10