Live hören
Jetzt läuft: Why did you do it von Ferry Ultra feat. Ashley Slater

Elezioni Comites, un disastro annunciato

Ascolta l'intervista a Tommaso Conte

COSMO Radio Colonia - Beitrag 17.11.2021 05:22 Min. Verfügbar bis 17.11.2022 COSMO


Download Podcast

Elezioni Comites, un disastro annunciato

di Giulio Galoppo e Daniela Nosari

Sono estremamente deludenti i dati relativi all’iscrizione degli italiani residenti in Germania alle elezioni per il rinnovo dei Comites previste per il prossimo 3 dicembre. Degli aventi diritto al voto, infatti, solo il 2% ha fatto richiesta entro i termini stabiliti. A Radio Colonia ne parliamo con Tommaso Conte, presidente dell’Intercomites.

Tommaso Conte, Vorsitzender Intercomites

Tommaso Conte, presidente Intercomites

I dati di coloro, tra gli italiani residenti in Germania, che hanno fatto richiesta per poter accedere al voto dei nuovi Comites, registrano un ulteriore arretramento rispetto a quanto avvenuto alle elezioni del 2015, che erano già state disastrose.

Nel mondo, gli iscritti alle liste elettorali del 3 dicembre sono 177.835, poco più del 3,7%. In Europa su 2.589.085 di aventi diritto, si sono iscritti 61.448, pari al 2,37%. La reale partecipazione al voto la conosceremo solo il 4 dicembre e per definizione potrà essere solo uguale o, come prevede Tommaso Conte, inferiore.

Il problema è una norma inserita nel 2014 che prevede che, per votare i nuovi Comites, ognuno debba attivamente farne richiesta e seguire un iter a dir poco farraginoso.

Ora l'Intercomites, l'associazione che riunisce i Comites in Germania, ha inviato nella persona del suo presidente, Tommaso Conte appunto, una lettera molto critica al ministro degli Affari Esteri, Luigi Di Maio.

Stand: 17.11.2021, 18:45