Live hören
Jetzt läuft: Nakamura von Jok'air

Antipasto di normalità

Ascolta il servizio di Vincenzo Savignano

COSMO Radio Colonia - Beitrag 04.06.2021 04:27 Min. Verfügbar bis 04.06.2022 COSMO


Download Podcast

Antipasto di normalità

di Vincenzo Savignano

Finalmente si torna nei ristoranti, anche se nella maggior parte dei casi, solo all'aperto. Per molti lavoratori del settore, un sollievo. Ma i proprietari devono confrontarsi con un nuovo problema: la carenza di personale.

Restaurants in Heidelberg

Alcuni clienti in un locale a Heidelberg

"È bello tornare a lavorare. è bello vedere di nuovo le persone sedersi al tavolo e vederle sorridere, anche solo con gli occhi". Carla Ciccarese lavora in un ristorante di Colonia, è una delle migliaia di dipendenti della ristorazione rimasta a casa per oltre sette mesi. Ai nostri microfoni racconta: "Io come tanti sono stata fortunata, ho ricevuto comunque lo stipendio (ndr. il sussidio) in Germania la situazione è stata ed è migliore rispetto all'Italia", aggiunge Carla.

Anche i ristoratori, i proprietari di caffé, bar, birrerie possono tirare un sospiro di sollievo e vedono la luce in fondo al tunnel. Giuseppe Fusco ristoratore di Düsseldorf, racconta le difficoltà di questi mesi, così come Pino Bianco proprietario di un ristorante di Berlino, entrambi ringraziano per gli aiuti economici avuti dal governo, ma ora si devono confrontare con un nuovco problema: "non c'è personale, ora ci sono solo i berlinesi ma se iniziano ad arrivare anche i turisti non so come fare", spega Bianco. Tanti dipendenti, soprattutto chi non ha avuto un sussidio e aveva solo un contratto precario, sono rientrati in Italia.

Regole diverse a seconda di Länder e circoscrizioni. A Colonia e nel Nordreno-Vestfalia si può mangiare nei ristoranti solo all'aperto e presentando un test anti-covid negativo effettuato almeno 48 ore prima. I locali interni restano per il momento ancora chiusi. A Berlino invece ci si può sedere all'aperto senza presentare un test. E da venerdì 4 giugno aprono anche i locali interni, con test negativo obbligatorio. Le differenze nelle riaperture sono riconducili a incidenze di contagi differenti.

Stand: 04.06.2021, 18:29