Via libera al Recovery Fund

Ascolta l'intervista a Gavino Moretti

COSMO Radio Colonia - Beitrag 11.12.2020 04:39 Min. Verfügbar bis 11.12.2021 COSMO


Download Podcast

Via libera al Recovery Fund

di Luciana Caglioti e Giulio Galoppo

I leader europei hanno trovato un compromesso sullo stato di diritto: al via il piano da 1.800 miliardi, il più imponente di sempre nella storia dell'Unione. A Radio Colonia ne parliamo con Gavino Moretti, corrispondete RAI da Bruxelles.

Merkel, Von der Leyen und Conte

Merkel, Von der Leyen e Conte felici del risultato ottenuto a Bruxelles

Accordo raggiunto a Bruxelles. Il veto di Ungheria e Polonia rischiava di far saltare tutto, ma i leader europei hanno raggiunto l'intesa sul Recovery Fund e sul bilancio europeo 2021-2027. Il Consiglio europeo, sotto la guida di Angela Merkel, ha lavorato a un compromesso: alla fine Polonia e Ungheria hanno fatto cadere i rispettivi veti e votato con gli altri. Esulta la presidente della Commissione Ursula von der Leyen: "L'Europa va avanti!"

A sbrogliare la matassa del veto ungherese e polacco è stata la Germania, a cui spetta la presidenza di turno del Consiglio Ue. La mediazione di Angela Merkel con il premier ungherese Victor Orbán e il polacco Mateusz Morawiecki è stata fondamentale. Lo conferma il corrispondente RAI da Bruxelles, Gavino Moretti che, ai microfoni di Radio Colonia, illustra e spiega i successi raggiunti e i possibili sviluppi.

Stand: 11.12.2020, 18:30