Live hören
Dom La Nena & Julieta Venegas - Quién Podrá Saberlo (Novalima Remix)

Passi avanti verso la formazione del governo

Annalena Baerbock (Die Grünen), Olaf Scholz (SPD) und Christian Lindner (FDP)

Passi avanti verso la formazione del governo

di Enzo Savignano

A tre settimane dalle elezioni federali in Germania, i leader della possibile coalizione "semaforo" (socialdemocratici, verdi e liberali) terminano i colloqui preliminari a tre con un documento, presentato oggi, che elenca i loro comuni intenti politici.

L'esito dei colloqui

Il candidato cancelliere della SPD, Olaf Scholz, si dice soddisfatto dei colloqui condotti finora ed è ottimista che il clima di fiducia reciproca instauratosi tra i leader costituirà la base per dialoghi proficui in fase di formazione del governo. Gli fa eco il leader dei Verdi, Robert Habeck, che pone l'accento sulla discrezione e professionalità dei colleghi. Di una "coalizione per il rinnovamento" parla la co-leader dei Verdi, Annalena Baerbock, che non nasconde le differenze con gli altri due partiti, SPD e FDP, ma ribadisce che i tre partiti sono flessibili e aperti al dialogo, decisi a non accontentarsi di una "politica del minimo comune denominatore".

Per il leader dei liberali, Christian Lindner, non si tratta di nascondere differenze politiche, ma di affrontarle apertamente per poi prendere alla fine chiare decisioni. Per Lindner sembrano, dunque, sciolte tutte le ritrosie iniziali circa la coalizione-semaforo. Il capo della FDP parla di una "cesura nella cultura politica" e vede la coalizione come un'entità politica più grande della semplice somma delle singole parti.

Le linee guida

Chiare le linee guida che si evincono dal documento presentato oggi:
- investimenti in salvaguardia climatica e digitalizzazione, senza che questi diventino un peso per i cittadini
- salario minimo alzato a 12 Euro
- modernizzazione delle amministrazioni
- decarbonizzazione completa entro il 2030 (quindi ancora prima del 2038 come previsto)
- investimenti nelle energie rinnovabili e la costruzione di centrali elettriche a gas di ultima generazione.

I prossimi passi

Il prossimo passo è che i vertici politici di Verdi e i Liberali valutino il documento e approvino internamente il passaggio alle trattative vere e proprie per la formazione del governo. La SPD ha già dato il via libera. I Verdi si riuniranno e discuteranno a un congresso che verrà indetto domenica. Gli organi della FDP dovrebbero riunirsi lunedì. Mentre i cosiddetti "Sondierungsgespräche" sono stati finora un confronto di posizioni senza impegno, l'inizio delle trattative (le Koalitionsverhandlungen") sono un passo vincolante con il chiaro scopo di formare un governo. Non è però escluso che si arrivi a uno stallo o fallimento proprio in questa fase

Stand: 15.10.2021, 18:30