Live hören
Jetzt läuft: NEU Boss (io & te) von Epoque

Test fai da te

Ascolta l'intervista a Francesca Fraula

COSMO Radio Colonia - Beitrag 12.03.2021 05:15 Min. Verfügbar bis 12.03.2022 COSMO


Download Podcast

Test fai da te

di Giulio Galoppo e Francesco Marzano

Test rapidi gratuiti e test fai da te rappresentano una delle strategie per combattere la pandemia e uscire dal tunnel del lockdown con le sue restrizioni. Mentre in Germania la loro distribuzione va a rilento, in Austria i due tipi di test sono in uso da alcune settimane. A Radio Colonia ce ne parla Francesca Fraula, farmacista italiana a Vienna.

Corona-Selbsttest

I nuovi Covid test fai da te

Jens Spahn li aveva annunciati per il primo di marzo, ma i test rapidi gratuiti per il Coronavirus saranno disponibili nelle farmacie solo dal prossimo lunedì, 15 marzo. I test fai da te, invece, disponibili presso sempre più rivenditori, vanno a ruba ed è difficile, per ora, trovarli.

L'Austria a questi test ci è arrivata prima della Germania e dimostra l'utilità sia dei primi che dei secondi. È quanto riferisce Francesca Fraula, farmacista italiana che lavora in una farmacia di Vienna. Fraula sottolinea l'importanza di questo tipo di screening a tappeto. I margini di incertezza ci sono, ma sono poco significativi di fronte alla possibilità di individuare in tempi veloci casi positivi, evitando la formazione di possibili focolai. È il caso della scuola, dove i ragazzi, che frequentano al momento le lezioni in presenza due giorni a settimana, devono sottoporsi al test fai da te ogni primo giorno del turno. Il test rapido gratuito, invece, si fa in farmacia quando si voglia andare dal parrucchiere o a trovare qualcuno in ospedale o in una casa di riposo, per fare solo alcuni esempi. Un modello di successo, quindi, ma Francesca Fraula non nasconde la sua delusione per i molti errori commessi dal governo austriaco nella lunga lotta al Coronavirus.

Stand: 12.03.2021, 18:28