Live hören
Jetzt läuft: Coisas Bunitas (iZem & Karlos Rotsen Remix) von Sara Tavares

La stretta americana sul made in Italy

Ascolta l'intervista a Carlo Andrea Finotto

COSMO Radio Colonia - Beitrag 04.10.2019 05:48 Min. Verfügbar bis 03.10.2020 COSMO

Download Podcast

La stretta americana sul made in Italy

di Cristina Giordano e Francesco Marzano

Parmigiano e Grana Padano sotto scacco. I dazi americani faranno impennare i loro prezzi, e quelli di altri prodotti. Ma cosa si nasconde dietro la strategia di Trump? E quali rischi corre realmente l'esportazione italiana? Ne parliamo con Carlo Andrea Finotto, del Sole 24 Ore.

Parmesan

A rischio le esportazioni di parmigiano negli Usa

Secondo Carlo Andrea Finotto, capo servizio della redazione web del "Sole 24 Ore", all'Italia poteva andare peggio. I dazi voluti da Donald Trump verso l'esport europeo, toccano solo una fetta del made in Italy. Tra i prodotti sottoposti a sovratasse, la più colpita è la filiera lattiero-casearia (Parmigiano, Grana Padano), esclusi invece vino e olio. Salvata anche la mozzarella, grazie a un recente accordo con un consorzio Usa. Stiamo parlando – sostiene Finotto – di 500 milioni di euro di export – l'1,2% circa delle esportazioni italiane verso gli Stati Uniti. Con il via libera dell'Organizzazione Mondiale del Commercio (WTO - World Trade Organization), gli Usa potranno imporre ulteriori dazi a diversi prodotti provenienti dai paesi europei. Dazi che arrivano come ritorsione americana nei confronti dell'Europa, rea di sostenere finanziariamente Airbus, rivale dell'americana Boeng.

Stand: 04.10.2019, 18:30