Una fragile amicizia

Ascolta l'intervista a Michael Braun

COSMO Radio Colonia - Beitrag 12.04.2021 05:44 Min. Verfügbar bis 12.04.2022 COSMO


Download Podcast

Una fragile amicizia

di Agnese Franceschini e Luciana Caglioti

Un sondaggio svela punti di forza e di debolezza nel rapporto tra italiani e tedeschi. Amore, diffidenza e tanti stereotipi, rinvigoriti durante la pandemia. Ma è anche una relazione che tiene in piedi l'Europa. Ne parliamo con Michael Braun, coautore dello studio.

Un gruppo di persone con bandiere italiane e tedesche

Italiani e tedeschi, l'immagine scelta dalla Friedrich Ebert Stiftung

1650 italiani e altrettanti tedeschi hanno risposto alle domande della fondazione Friedrich-Ebert e i risultati sono in parte sorprendenti.

Soprattutto durante la pandemia il rapporto tra i due paesi e i loro cittadini ha dovuto superare diverse prove e accuse reciproche. Secondo i dati raccolti, l'opinione di italiani e tedeschi in linea di massima coincide: valutano positivamente la gestione tedesca e negativamente quella italiana. Ma gli italiani avrebbero un'immagine molto più positiva della Germania, rispetto agli stessi tedeschi.

Nel corso della pandemia alcune percezioni si sono modificate. Secondo Michael Braun, i tedeschi hanno capito che non era colpa del sistema Italia, se all'inizio il Covid ha colpito così duramente il nostro Paese e gli italiani cominciano a dubitare della cosiddetta "perfezione" tedesca.

Tra gli intervistati, pochi vedevano nell'Italia la seconda potenza industriale europea, ma questo sarebbe un segno soprattutto dell'insicurezza italiana, mentre, secondo Braun, la Germania, sul piano economico, verrebbe sopravvalutata.


Stand: 12.04.2021, 18:31