Live hören
Jetzt läuft: Zinedine von Marie Plassard

La Procura europea

Ascolta l'intervista a Virginio Carnevali

COSMO Radio Colonia - Beitrag 08.06.2021 03:27 Min. Verfügbar bis 08.06.2022 COSMO


Download Podcast

La Procura europea

di Agnese Franceschini e Filippo Proietti

È in funzione la Procura europea contro i reati fiscali. Vigilerà anche sulla gestione dei fondi del Recovery. Ne parliamo con Virginio Carnevali di Transparency Italia.

Il procuratore capo Laura Codruta Kövesi

Il procuratore capo dell'EPPO Laura Codruta Kövesi

Con i finanziamenti del Recovery Found ormai vicini entra in funzione anche la Procura europea (EPPO) che si occuperà di vigilare sulla gestione delle risorse in arrivo, ma anche combattere frodi e corruzione. Sotto la guida del procuratore capo Laura Codruta Kövesi. L’EPPO –acronimo di European Public Prosecutor’s Office– si avvale di un team di esperti e di 22 procuratori europei (uno per ogni Paese Ue che ha aderito alla cooperazione rafforzata in materia).

Per l’Italia è presente il magistrato Danilo Ceccarelli, già sostituto procuratore di Milano, con un’esperienza pluriennale in Kosovo come procuratore internazionale nella missione europea Eulex. Gli unici Stati membri rimasti per ora fuori dall’iniziativa sono Danimarca, Ungheria, Irlanda, Polonia e Svezia.

Con un finanziamento annuale di 44,9 milioni di euro, la Procura europea funzionerà su due livelli: uno centrale, con sede in Lussemburgo, e uno nazionale. A livello centrale lavorano il procuratore capo, i 22 procuratori nazionali e il Direttore amministrativo con la funzione di supervisionare le indagini. A livello nazionale, ci saranno pubblici ministeri nazionali con duplice veste che saranno responsabili dello svolgimento delle indagini e dell’azione penale seguendo le norme del diritto locale.

Ogni cittadino può denunciare un reato direttamente dal sito dell’Eppo. Un'idea importante secondo Carnevali, che auspica una maggiore collaborazione tra le varie procure nazionali e il mantenimento di competenze specifiche nei vari paesi. L'Italia, ad esempio, dovrebbe mantenere un ruolo importante nella lotta alla corruzione e alle mafie.

Stand: 08.06.2021, 18:42