Live hören
Jetzt läuft: Point and Kill von Little Simz feat. Obongjayar

Processo Bataclan

Ascolta l'intervista ad Anais Ginori

COSMO Radio Colonia - Beitrag 13.09.2021 05:52 Min. Verfügbar bis 13.09.2022 COSMO


Download Podcast

Processo Bataclan

di Agnese Franceschini e Luciana Caglioti

È iniziato il processo per gli attacchi terroristici che sei anni fa hanno provocato 130 morti e centinaia di feriti a Parigi. L'unico attentatore sopravvissuto potrebbe usare questa visibilità per fare proseliti, avverte Anais Ginori de La Repubblica

Uno dei giudici del processo Bataclan parla con la stampa

Uno degli avvocati difensori del processo.

Sono passati quasi sei anni dal 13 novembre del 2015, quando nove attentatori hanno assaltato la sala da concerto Bataclan e diversi bar e locali del centro di Parigi. Ma le domande aperte restano tantissime e non è detto che il processo possa fare chiarezza.

Secondo Anais Ginori resta infatti ancora poco chiaro perché l'unico attentatore sopravvissuto Salah Abdeslam non si sia fatto saltare in aria come gli altri. Come non trova risposta la lentezza con cui le forze di sicurezza sono arrivate al Bataclan.

Insieme all'attentarore sono imputati 19 complici, che facevano parte di una rete tra Parigi e Bruxelles che ha aiutato la fuga di Abdesalam e non solo.

Stand: 13.09.2021, 18:18