Live hören
Jetzt läuft: Oasis von La Chica

Si riapre il dilemma pensioni

Si riapre il dilemma pensioni

di Enzo Savignano e Francesca Montinaro

Il ministro del Lavoro Heil ha lanciato la proposta di una "Grundrente", una pensione integrativa di Stato. Ma l'Unione solleva grossi dubbi sui costi della misura. Ne parliamo con Enzo Savignano

rente

Non tutti in Germania si godono la pensione

Per i socialdemocratici è una questione di giustizia sociale: un lavoratore che percepisce un salario minimo per 35 anni, ricordano, ha oggi diritto ad una pensione mensile di 517 euro. Il ministro del Lavoro Hubertus Heil (SPD) sostiene che per esempio queste persone abbiano diritto ad una pensione integrativa statale per arrivare a 900 euro ca. Secondo l’Unione Cdu/Csu, però, prima di elargire una pensione integrativa di Stato è neccesario verificare le reali condizioni economiche di chi dovrebbe usufruirne. Si tratta della cosiddetta "Bedürftigkeitsprüfung", prevista dall'accordo di governo, che la misura di Heil invece non prevederebbe. L’Unione sta anche sollevando un’altra questione ossia quella della sostenibilità finanziaria. Ma il ministro delle Finanze Olaf Scholz appoggia l'iniziativa del ministro Heil, suo compagno di partito.

Stand: 05.02.2019, 18:30