Live hören
Jetzt läuft: Papaoutai von Stromae

"Governo di legislatura o al voto"

Ascolta l'intervista a Laura Garavini

COSMO Radio Colonia - Beitrag 21.08.2019 05:50 Min. Verfügbar bis 20.08.2020 COSMO

Download Podcast

"Governo di legislatura o al voto"

di Enzo Savignano e Francesca Montinaro

È la linea per uscire dalla crisi di governo dettata da Nicola Zingaretti e votata all'unanimità da tutta la direzione del Pd. Ne abbiamo parlato con la senatrice dem eletta all'estero, Laura Garavini.

pd-crisi

La direzione nazionale del Partito democratico ha approvato per acclamazione all'unanimità l'ordine del giorno che riassume di fatto la linea e la relazione del segretario Nicola Zingaretti: sì ad un governo con una base larga e "no ad accordicchi". Ci sono anche chiare aperture ad una possibile trattativa con il M5S ma Zingaretti impone cinque punti per sedersi al tavolo con i pentastellati : "Appartenenza leale all'Unione europea; pieno riconoscimento della democrazia rappresentativa, a partire dalla centralità del parlamento; sviluppo basato sulla sostenibilità ambientale; cambio nella gestione di flussi migratori, con pieno protagonismo dell'Europa; cambio delle ricette economiche e sociali in chiave redistributiva, che apra una stagione di investimenti". Per la senatrice Garavini il Pd potrebbe anche accettare il taglio dei parlamentari, anche di quelli eletti all'estero, "ma solo se si rivedesse completamente il ruolo del Senato". Intanto sono iniziate le consultazioni da parte del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Oggi, 21 agosto, il capo dello Stato ha sentito teletelefonicamente l'ex presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, e ha incontrato al Quirinale il presidente del Senato, Elisabetta Casellati e il preidente della Camera, Roberto Fico. Domani avranno luogo le consultazioni con i principali gruppi parlamentari. L'obiettivo del Colle è chiudere la crisi in tempi stretti.

Stand: 21.08.2019, 18:05