Live hören
Jetzt läuft: Sticks n Tones von Wanlov the Kubolor

Gütersloh tira il fiato

news

Gütersloh tira il fiato

di Daniela Nosari e Francesca Montinaro

La Commissione europea rivede al ribasso le previsioni economiche per il 2020. In Germania il distretto di Gütersloh ritira le misure di isolamento. In Italia intanto sono stati bloccati tutti i voli dal Bangladesh. Il presidente brasiliano Bolsonaro positivo al Coronavirus.

La Commissione Europea ha corretto al ribasso le previsioni economiche per quest'anno. Il Commissario all'Economia Paolo Gentiloni oggi in conferenza stampa: prevista una riduzione del prodotto interno lordo dell'8,7% per l'Eurozona - di poco migliori le stime per l'intera Unione Europea. La stima peggiore è per l'Italia: si teme una recessione di oltre il doppio rispetto a quella della Germania. Ma, secondo la Commissione, in Europa si intravede una prima, incerta ripresa.

In Italia intanto sono stati bloccati tutti i voli dal Bangladesh. Lo ha disposto il Ministro della Sanità Roberto Speranza dopo il contagio da Coronavirus fra i passeggeri di un volo Dacca-Roma di ieri. Ad oggi sono circa 30 i tamponi positivi su oltre 250 passeggeri, mentre si attendono i risultati di altri test. D'accordo con il Ministro degli esteri Luigi Di Maio, Speranza intende esaminare misure cautelative per arrivi esterni all'area Schengen e a quella europea.

Tutti negativi al tampone COVID i migranti a bordo della nave Ocean Viking di cui abbiamo parlato ieri. I 180 fra bambini, uomini e donne si trovano adesso sulla nave Moby Zazá a Porto Empedocle, dove osserveranno le due settimane di quarantena. Terminato questo periodo raggiugeranno i centri di accoglienza a cui saranno destinati.

Sono circa 70 i casi di contagio in cinque macelli e salumifici del Mantovano, e 200 sono le persone in isolamento. I lavoratori infettati risiedono in gran parte nella provincia di Mantova, gli altri a Cremona e in Emilia Romagna. Solo uno dei contagiati é in ospedale, gli altri mostrano pochi sintomi o sono asintomatici. Secondo fonti sindacali la situazione sarebbe al momento sotto controllo.

In Germania: dopo gli oltre mille contagi dell'industria di carni Tönnies, nei pressi di Gütersloh, autorità locali, esperti e rappresentanti dell'azienda lavorano alla analisi delle condizioni interne e ad un nuovo piano di regole igieniche. La Tönnies resterà chiusa per disposizione delle autoritá locali almeno fino al 17 luglio. Mentre sono soddisfatti ma prudenti gli abitanti di Gütersloh dopo il ritiro delle misure di isolamento disposte a fine giugno.

Ricordiamo anche che resta valido in Germania l'obbligo della mascherina nei negozi e nei mezzi di trasporto pubblici. Lo hanno deciso ieri i Ministri della Sanitá dei 16 Länder dopo un incontro con il Ministro federale della Salute Jens Spahn, CDU.

Nuovo focolaio ad Euskirchen, nel Nordreno-Vestfalia: circa 500 membri della comunità religiosa anabattista (dei cristiani mennoniti) locale sono stati sottoposti a quarantena per sospetto di contagio. La misura riguarda anche chi ha partecipato alle attività della comunità nelle ultime settimane. Il provvedimento è scattato dopo il contagio accertato presso una famiglia di dodici persone.

Intanto in Brasile il presidente Jair Bolsonaro è risultato positivo al Coronavirus.

Stand: 07.07.2020, 17:52