Live hören
Jetzt läuft: Fumo bianco von Chadia Rodriguez

McKinsey, Draghi e il Recovery Plan

Ascolta l'intervista a Filippo Barbera

COSMO Radio Colonia - Beitrag 12.03.2021 05:26 Min. Verfügbar bis 12.03.2022 COSMO


Download Podcast

McKinsey, Draghi e il Recovery Plan

di Giulio Galoppo e Francesco Marzano

Bufera sull'esecutivo Draghi che sta coinvolgendo il colosso statunitense della consulenza strategica, McKinsey & Company, nella riscrittura del Recovery Plan. Quanto sono necessarie queste consulenze? Lo abbiamo chiesto al sociologo economico Filippo Barbera.

McKinsey soll der Regierung Draghi mit dem Recovery Plan helfen, einige protestieren dagegen

Manifestazione davanti a Palazzo Chigi contro la collaborazione tra governo e McKinsey

Il ministro dell'Economia, Daniele Franco, ha spiegato che la consulenza della McKinsey serve ad accelerare la revisione del Piano Nazionale di Resilienza e Ripresa (PNRR), che va consegnato alla Commissione europea entro il 30 aprile. Nessun intervento strutturale sui contenuti, sostiene il ministro – ma un'analisi dei piani degli altri paesi Ue e un supporto tecnico-operativo. Formalmente è tutto corretto e va sottolineato che anche l'esecutivo Conte e altri governi si sono avvalsi delle capacità di McKinsey e dei suoi concorrenti in questi anni. Ma le critiche sollevate dal mondo politico a quello che si presenta come "il governo dei migliori" sono molte. Cosa c'è che non va nella decisione del ministero dell'Economia di avvalersi di una delle più prestigiose società di consulenza per finire il lavoro sul PNRR, quindi? Ai microfoni di Radio Colonia, Filippo Barbera, sociologo economico dell'Università di Torino e del Forum Disuguaglianze e Diversità, ce lo spiega.

Stand: 12.03.2021, 18:30