Live hören
Jetzt läuft: The pap von Ralf Gum

"Il paese non si cambia contro i lavoratori"

Ascolta il servizio di Marina Collaci

COSMO Radio Colonia - Beitrag 12.02.2019 04:30 Min. Verfügbar bis 12.02.2020 COSMO

Download Podcast

"Il paese non si cambia contro i lavoratori"

di Marina Collaci

Maurizio Landini è il nuovo segretario della CGIL, il più grande sindacato italiano che conta oltre cinque milioni di iscritti. E durante una grande manifestazione che ha indetto lo scorso fine settimana insieme alle altre due grandi confederazioni, Cisl e Uil, ha puntato il dito contro le politiche del governo.

Maurizio Landini, Generalsekretär der italienische Gewerkschaft CGIL

Il neosegretario della CGIL Maurizio Landini

Molti lo vorrebbero alla testa di un nuovo movimento politico ma Maurizio Landini, uomo di sinistra, ex segretario della Fiom, il sindacato dei metalmeccanici, non vuole tradire la sua missione sindacale e sposare ideologie di partito. Critico con il governo attuale e con il governo passato, chiede a gran voce investimenti per rilanciare l’economia, una riforma delle pensioni e una del fisco contro le disuguaglianze, maggiori risorse per la sanità, il welfare e la scuola.

Stand: 12.02.2019, 18:16