Live hören
Jetzt läuft: Let her go von Passenger

Polveriera Libia

Ascolta l'intervista ad Alessandro Politi

COSMO Radio Colonia - Beitrag 06.01.2020 06:07 Min. Verfügbar bis 05.01.2021 COSMO

Download Podcast

Polveriera Libia

di Enzo Savignano e Francesca Montinaro

Dopo il via libera del parlamento di Ankara all'invio di militari turchi si è riunito il Consiglio di sicurezza dell'Onu. Per noi ha analizzato la questione libica, l'esperto Alessandro Politi.

libia

Truppe turche sui carri armati

È prevista per mercoledì 8 gennaio una riunione al Cairo tra i ministri degli Esteri di Egitto, Italia, Francia, Grecia e Cipro per discutere della situazione in Libia. Il ministero degli Esteri egiziano ospiterà l'incontro. Per l'Italia è attesa la presenza del titolare della Farnesina, Luigi Di Maio. Secondo esperti ed analisti difficilmente di troverà una soluzione. I recenti sviluppi in Libia indicano che potrebbe essere imminente un'escalation delle violenze intorno a Tripoli. "Condanniamo gli attacchi come quello di sabato contro l'accademia militare, che porta solamente più violenza e sofferenza umana", ha spiegato in una nota l'alto rappresentante dell'Ue, Josep Borrell. Nel primo pomeriggio di lunedì 6 gennaio si è riunito a porte chiuse il Consiglio di sicurezza dell'Onu. Intanto le truppe turche sono già in viaggio verso la Libia per sostenere il Governo di accordo nazionale del premier di Tripoli Fayez al-Serraj, ha annunciato il presidente, Recep Tayyp Erdogan. "Si aggiunge un nuovo attore in Libia interessato al gas e al petrolio", sottolinea il direttore del Nato Defense College Foundation, Alessandro Politi.

Stand: 06.01.2020, 18:03