Live hören
Jetzt läuft: J'attends von Hocus Pocus

Le due leghe

Ascolta l'intervista a Stefano Vergine

COSMO Radio Colonia - Beitrag 20.11.2019 04:52 Min. Verfügbar bis 19.11.2020 COSMO

Download Podcast

Le due leghe

di Cristiano Cruciani e Filippo Proietti

Da qualche anno il partito guidato da Matteo Salvini si è sdoppiato: da una parte la Lega Nord su cui gravano i 48,9 milioni che lo Stato rivuole indietro, dall'altra la Lega per Salvini Premier che invece gode di ottima salute finanziaria. Ne parliamo con il giornalista Stefano Vergine.

Umberto Bossi und Matteo Salvini

Matteo Salvini e Umberto Bossi

I contribuenti italiani possono, come è noto, destinare il due per mille della propria imposta sul reddito a favore di un partito politico. Ma sulla lista dei partiti forniti in via ufficiale dall'Agenzia delle entrate c'è una sorpresa: le leghe sono ben due.

Hanno lo stesso amministratore, la stessa sede legale e lo stesso leader (Matteo Salvini). La "Lega Per Savini Premier" è stata fondata nell'ottobre 2017, pochi mesi dopo la sentenza del tribunale di Genova che disponeva il sequestro di 48,9 milioni a carico del partito per truffa. Un debito che pesa però sulla "vecchia" lega, quella fondata da Umberto Bossi e che tuttora risponde al nome di "Lega Nord".

Quest'ultima fungerebbe quindi da vera e propria "bad bank", visto che la maggior parte dei finanziamenti va nelle casse dell'altro partito. Ai nostri microfoni Stefano Vergine, coautore insieme a Giovanni Tizian, del "Il libro nero della Lega".

Stand: 20.11.2019, 18:22