Live hören
Jetzt läuft: Je ne sais pas von Lous & The Yakuza feat. Sfera Ebbasta & Shablo

Spostamenti da e per l'estero durante le vacanze

Spostamenti da e per l'estero durante le vacanze

di Cristina Giordano e Filippo Proietti

Col nuovo Dpcm approvato ieri (03.12.) diventa ancora più complicato muoversi tra Germania e Italia durante il periodo natalizio. Ecco uno schema delle regole in vigore diviso per i diversi periodi di dicembre.

Reisen in Italien

Fino al 9 dicembre

Dalla Germania (e altri paesi, come ad esempio Austria, Grecia, Portogallo) è consentito lo spostamento in Italia senza obbligo di motivazione. Resta l'obbligo di autocertificazione.

È necessario inoltre verificare lo stato di rischio della propria regione (giallo, arancione, rosso) e le conseguenze che questo potrebbe comportare negli spostamenti.

Dal 10 al 20 dicembre

Dalla Germania (e altri paesi, come ad esempio Austria, Grecia, Portogallo) è consentito lo spostamento in Italia senza obbligo di motivazione. All'obbligo di autocertificazione, si aggiunge anche l'obbligo di presentare un test molecolare o antigenico eseguito entro le 48 ore precedenti l'ingresso in Italia.

È inoltre obbligatorio comunicare l'ingresso in Italia all'ufficio sanitario (Asl), ma le modalità potrebbero cambiare a seconda della Regione.

Dal 21 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021

Dalla Germania (e altri paesi come ad esempio Austria, Grecia, Portogallo) è consentito lo spostamento in Italia senza obbligo di motivazione. All'obbligo di autocertificazione, si aggiunge anche l'obbligo di un isolamento fiduciario di 14 giorni.

È inoltre obbligatorio comunicare l'ingresso in Italia all'ufficio sanitario (Asl), ma le modalità potrebbero cambiare a seconda della Regione.

Queste misure sono contenute nel Dpcm approvato il 3 dicembre, in vigore dal 4 dicembre 2020 al 15 gennaio 2021.

Vietato spostamento tra Regioni

Dal 21 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 è vietato ogni spostamento in entrata e in uscita tra le Regioni. Nelle giornate del 25, 26 dicembre 2020 e 1 gennaio 2021 è inoltre vietato lo spostamento tra Comuni, a meno che non siano motivati da esigenze lavorative o di salute.

Resta consentito comunque il rientro alla propria residenza o al domicilio, ad eccezione delle seconde case situate in Regioni diverse da quelle di residenza, e nelle giornate del 25, 26 dicembre 2020 e 1 gennaio 2021 anche nelle seconde case che si trovano in un altro Comune.

Queste ultime misure sono state incluse nel Decreto legge n. 158 del 2 dicembre.

Sono previste eccezioni per motivi di lavoro, salute, assoluta urgenza. Ma in tal caso vi preghiamo di consultare il sito della Farnesina.

Attenzione, si tratta di misure che potrebbero essere modificate, per ulteriori informazioni vi preghiamo di consultare il sito dell'Ambasciata Italiana a Berlino e della Farnesina (i linki li trovate qui sotto).

Stand: 04.12.2020, 18:30