Live hören
Jetzt läuft: Black Qualls von Thundercat feat. Steve Lacy & Steve Arrington

L'Italia in Fase 2

Pendler im Mailänder Bahnhof während Coronavirus-Krise

L'Italia in Fase 2

di Francesca Montinaro

Al via in Italia la Fase 2, con molte incertezze e inviti alla prudenza. Intanto, l'emergenza economica diventa sempre più concreta e il governo annuncia misure a sostegno dell'imprenditoria.

Fase 2 per l'Italia

In Italia, con l'avvio della Fase 2 quasi 4 milioni e mezzo di cittadini sono tornati oggi al lavoro. La circolazione sui mezzi pubblici si è svolta, in questo primo giorno, senza problemi dovuti agli assembramenti o difficoltà di altro genere. Inoltre è consentito accedere ai parchi e ai giardini pubblici rispettando la distanza di sicurezza e evitando gli incontri con piú persone. Allentamento delle restrizioni per chi pratica sport individuali. Ma restano molte limitazioni che in alcuni casi variano di regione in regione. Sono diversi gli esponenti del governo e della politica che hanno invitato i cittadini ad attenersi alle regole. Nicola Zingaretti, segretario del PD, invita alla prudenza.

Misure a sostegno dell'imprenditoria

E intanto pesa sempre più l'emergenza economica. Commercianti e imprenditori dei diversi settori chiedono misure concrete e veloci, mentre il governo ha annunciato nuove misure a sostegno dell'imprenditoria. Il Ministro dell' Economia Roberto Gualtieri ha prospettato un rimborso integrale degli affitti dei negozi per tre mesi nel prossimo decreto legge. Questa misura andrà a sostegno delle aziende commerciali che hanno subito un calo di fatturato a causa dell'emergenza da Coronavirus. Una soluzione che si affiancherà al credito d'imposta. Gualtieri ha inoltre assicurato che tra le prossime misure a sostegno delle imprese ci sarà anche l'eliminazione degli oneri di sistema per le bollette.

L'indice di mortalità nell'Italia del Coronavirus

L'ultimo rapporto ISTAT relativo all'impatto del Coronavirus sulla mortalità in Italia rivela per il mese di marzo un'impennata dei decessi di quasi il 50% superiore rispetto allo stesso mese dell'anno scorso. Ma è un dato che divide l'italia in due parti: oltre il 90 % dell'eccesso di mortalità si concentra nelle aree più colpite dall'epidemia: le regioni del Nord e le province di Pesaro e Urbino. Percentuali in contrasto con quelle del Centrosud: nelle province meno colpite dal virus la mortalità è addirittura in ribasso rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. In particolare a Roma è netto il calo dei decessi - meno 10% rispetto alla media degli ultimi 5 anni.

Loveparade, il processo viene archiviato

In Germania, il tribunale di Duisburg ha archiviato il processo sulla tragedia della Loveparade del 2010 senza una sentenza. Il 24 luglio di quell'anno 21 persone sono rimaste uccise schiacciate dalla folla in fuga. 184 giorni e quasi due anni e mezzo di udienze non hanno portato a un verdetto. Nell'ultima parte del processo erano solo tre gli imputati che dovevano rispondere delle accuse di omicidio e lesioni colpose. In precedenza erano stati assolti altri 6 imputati. All'inizio di aprile i giudici avevano proposto di archiviare il processo a causa dei ritardi dovuti all'emergenza Coronavirus: le accuse sarebbero cadute in prescrizione nel mese di luglio.

Finanziamento per la ricerca

La Germania metterà a disposizione 525 milioni di Euro per la ricerca internazionale sui vaccini e sulle terapie contro il Coronavirus. Lo ha annunciato la Cancelliera Angela Merkel nel corso della conferenza online per la raccolta di fondi organizzata dalla Commissione europea. Intanto la presidente della Commissione Europea, Ursula Von der Leyen, ha assicurato il contributo di 1 miliardo di Euro da parte dell'Unione. L'obiettivo da raggiungere è di 7 miliardi e mezzo per accelerare gli studi in corso e permettere l'accesso a test e farmaci e, quando saranno disponibili, anche ai vaccini a tutti i cittadini a prezzi sostenibili.

Stand: 04.05.2020, 18:55