Live hören
Jetzt läuft: Sticks n Tones von Wanlov the Kubolor

Turismo vaccinale

Ascolta il servizio di Giulio Galoppo

COSMO Radio Colonia - Beitrag 06.04.2021 04:58 Min. Verfügbar bis 06.04.2022 COSMO


Download Podcast

Turismo vaccinale

di Giulio Galoppo

Le vacanze quest’anno si fanno nei centri vaccinali all’estero. Pacchetti “all inclusive” e tour operators specializzati, tutto è pronto per i viaggi a caccia dell’appuntamento per la vaccinazione più valoce. Da Dubai al Texas, dalla Russia alla Serbia. Il servizio è di Giulio Galoppo

Impfzentrum in Dubai

I centri vaccinali diventano meta turistica

Non è una barzelletta. Sono in molti, delusi dai tempi troppo lenti delle campagne vaccinali dell’Unione Europea, a cercare appuntamenti all’estero con successo. Se Dubai è proibitiva, con un pacchetto vacanza di Euro 45.000, la vicina Serbia offre la vaccinazione gratuitamente. E già si parla di vaxication!

In Serbia la campagna vaccinale prosegue a ritmo veloce, tanto che il governo ha messo in piedi un sistema di prenotazione delle dosi aperto anche agli stranieri, con o senza permesso di soggiorno. E così il Paese diventa una sorta di nuova meta del “turismo vaccinale”: ed è possibile scegliere quale vaccino farsi somministrare, vista l’ampia disponibilità ottenuta grazie attraverso accordi bilaterali stipulati con le case farmaceutiche: AstraZeneca, Moderna, Pfizer Biontech, il russo Sputinik V e il cinese Sinopharm.

La procedura è spiegata nel dettaglio con tutte le istruzioni sul sito dell’ambasciata serba a Roma e su quello dell’ambasciata italiana a Belgrado. Unico limite: il modulo è in lingua serba.

Il presidente serbo Aleksandar Vucic sta conducendo, così, un’operazione diplomatica per aumentare l’influenza serba sulla penisola balcanica. Vucic può sfruttare, infatti, questa ottima performance della Serbia per curarne l’immagine, dopo anni di regressione a livello democratico.

Stand: 06.04.2021, 18:30