Home-office: sarà il futuro?

Ascolta l'ntervista a Domenico De Masi

COSMO Radio Colonia - Beitrag 13.05.2020 05:17 Min. Verfügbar bis 13.05.2021 COSMO

Download Podcast

Home-office: sarà il futuro?

di Cristina Giordano e Francesco Marzano

Le misure di restrizione e di lockdown hanno sdoganato il telelavoro. Migliaia di persone oggi lavorano da casa. Il sociologo De Masi intravede l'opportunità di renderla una pratica sempre più diffusa, anche quando la pandemia sarà finita.

Home-office, home-working

Ufficio e famiglia sotto lo stesso tetto sono compatibili?

Twitter lo ha già proposto ai suoi dipendenti: anche dopo la fine della pandemia, se lo vorranno, e la loro posizione lo permette, potranno continuare a lavorare in "home-office", restando a casa. Proposto anche un bonus di 1.000 euro per potersi "allestire" il proprio ufficio. E anche Facebook e Google prevedono che la maggior parte dei dipendenti che attualmente lavorano dalla propria abitazione, non rientreranno entro la fine del mese, e pianificano un maggiore impiego del "telelavoro".

Sarà questo il futuro che ci aspetta? Il sociologo Domenico De Masi, da anni auspicava una diffusione più massiccia di questa possibilità lavorativa. Oggi ai nostri microfoni, ne esalta le qualità e i vantaggi, che porterebbero anche a una maggior produttività aziendale. Ma non esclude l'ostracismo da parte dei vertici aziendali.

Stand: 13.05.2020, 18:25