Live hören
Jetzt läuft: Papaoutai von Stromae

Riva: lo sciopero continua

Ascolta l'intervista a Volker Telljohann

COSMO Radio Colonia - Beitrag 28.08.2019 06:14 Min. Verfügbar bis 27.08.2020 COSMO

Download Podcast

Riva: lo sciopero continua

di Giulio Galoppo e Filippo Proietti

È alla dodicesima settimana lo sciopero degli operai del Gruppo Riva negli stabilimenti siderurgici di Horath e Treviri. Che chiedono il contratto collettivo di categoria, protestando anche a Milano e Berlino.

Streikende gegen Riva Gruppe

Scioperanti degli stabilimenti del Gruppo Riva

Il gruppo Riva, primo operatore siderurgico italiano e tra i principali gruppi europei nel settore dell’acciaio, ha 4.700 dipendenti, di cui 1.630 occupati nei cinque stabilimenti in Germania. Ma solo nei due siti in Renania Palatinato non viene applicato il contratto collettivo di categoria dei metalmeccanici. Questo significa che i lavoratori di Horath e Treviri percepiscono stipendi inferiori di circa il 30 per cento rispetto ai salari contrattuali.

La IG Metall, il sindacato dei metalmeccanici tedeschi, si batte da tempo, appoggiata dalla FIOM-CGIL, il sindacato italiano, affinché venga riconosciuto il medesimo trattamento in tutti gli stabilimenti. Ma il Gruppo Riva non dà segnali di apertura. Per il sindacato tedesco lo scandaloso atteggiamento aziendale non rappresenta solo un’ingiustizia e un grave caso di dumping salariale, ma potrebbe essere il primo passo del gruppo Riva per abbandonare il contratto collettivo anche negli altri stabilimenti.

A Radio Colonia ne abbiamo parlato con Volker Telljohann, responsabile del progetto di cooperazione tra IG Metall e Fiom presso l’IRES, l’Istituto di Ricerca Economica e Sociale della CGIL.

Stand: 28.08.2019, 18:45