Live hören
Jetzt läuft: Tabanka von Djodje

I giovani per il futuro a Glasgow

Ascolta l'intervista a Martina Comparelli

COSMO Radio Colonia - Beitrag 10.11.2021 05:45 Min. Verfügbar bis 10.11.2022 COSMO


Download Podcast

I giovani per il futuro a Glasgow

di Agnese Franceschini e Francesco Marzano

Sta per finire la Cop26 e vogliamo sentire la voce delle centinaia di migliaia di giovani che hanno accompagnato la conferenza per due settimane. Sono soddisfatti dei risultati? Lo abbiamo chiesto a una di loro.

Die COP26 aus den Augen einer jungen Aktivistin in Glasgow

Alcune leader del movimento ambientalista a Glasgow

Secondo Martina Comparelli, portavoce di Fridays for future, ora a Glasgow, sono state fatte soprattutto promesse, e solo il tempo ci dirà se verranno mantenute. Ma intanto si è visto anche che non sono mancate bugie e intenzioni mancate. Dovevano ad esempio essere assenti le lobby del petrolio e dei combustibili fossili, ma erano invece presenti alla conferenza organizzata dalle Nazioni Unite. Quello di Glasgow è stato un apputamento fondamentale per lavorare sui cambiamenti climatici a livello globale, ma è stato un momento di verifica anche per quanto riguarda l'italia.

Martina Comparelli von FFF Italia

Martina Comparelli di FFF Italia

Come fa notare Martina Comparelli ai nostri microfoni, gli obiettivi che si è posto il governo sono comunque superati: l'Italia e l'Europa dovranno fare molto di più per non scaricare il peso del rinnovamento solo sulle spalle dei paesi in via di sviluppo. La grande manifestazione di sabato scorso, inoltre, ha dimostrato che da ora in poi non si potrà più fare i conti senza coinvolgere i cittadini, che devono diventare i veri protagonisti del cambiamento climatico.

Stand: 10.11.2021, 18:30