Live hören
Jetzt läuft: Suspirium von Thom Yorke

Cancro: discrepanze fra nord e sud

Ascolta l'intervista a Giordano Beretta

COSMO Radio Colonia - Beitrag 04.02.2020 06:11 Min. Verfügbar bis 03.02.2021 COSMO

Download Podcast

Cancro: discrepanze fra nord e sud

di Giulio Galoppo e Luciana Caglioti

Nei prossimi vent'anni si prevede il 60% di casi di tumori in più. Ma con la giusta prevenzione si possono salvare milioni di vite. Purtroppo ci sono grandi differenze fra le regioni italiane. Ce ne parla Giordano Beretta, presidente di AIOM, Associazione italiana di oncologia medica.

Alessandra Silvestri im Zellkulturlabor der Firma cellular phenomics and oncology GmbH

La ricerca fa progressi, ma lo stile di vita deve essere più sano

In Italia la sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi presenta tassi più alti rispetto alla media europea. Questo il dato confortante di un rapporto, altrimenti, preoccupante. Nel rapporto dell'Organizzazione mondiale della sanità diffuso oggi in occasione della Giornata mondiale contro il cancro (04.02.2020) si prevede, infatti, un aumento pari al 60% di diagnosi di cancro nei prossimi due decenni. Una percentuale che può aumentare nei Paesi a basso e medio reddito. Sì, perché l’incidenza dei tumori è e sarà maggiore nei Paesi più poveri, minore in quelli ad alto reddito.

Giordano Beretta, presidente dell’Associazione italiana di oncologia medica, sottolinea ai nostri microfoni come il divario non esista solo tra Paesi, bensì anche all’interno di uno stesso Paese, come, per esempio, in Italia. Qui esiste una discrepanza fra le regioni del nord e quelle del sud, soprattutto nella prevenzione.

Fondamentale, afferma Beretta, è comunque anche la consapevolezza del singolo sul fatto che uno stile di vita adeguato possa ridurre la probabilità di formazione di tumori. Un’alimentazione basata sulla dieta mediterranea, attività fisica, il mantenimento del peso corporeo contribuiscono in gran misura alla lotta contro la diffusione di tumori. Ascolta tutta l'intervista a Beretta cliccando sull'audio in cima a questa pagina.

Stand: 04.02.2020, 18:45