Live hören
Jetzt läuft: Galak von Flanger

Il G7 e la Cina

g7

Il G7 e la Cina

di Cristiano Cruciani e Francesco Marzano

La Cina, pur non facendone parte, è stata la protagonista del G7 conclusosi ieri in Cornovaglia. Ne abbiamo parlato con Antonio Villafranca, direttore dell'Istituto per gli studi di politica internazionale (ISPI).

Ascolta l'intervista ad Antonio Villafranca

COSMO Radio Colonia - Beitrag 14.06.2021 05:36 Min. Verfügbar bis 14.06.2022 COSMO


Download

È stato il primo vertice dopo la pausa dovuta alla pandemia, ed ha segnato anche il debutto di Joe Biden come presidente americano e di Mario Draghi alla presidenza del consiglio italiana. Tra i temi più importanti le complesse relazioni politiche e commerciali con la Cina: è in cantiere il maxi progetto presentato da Biden, il "Build Back Better World", iniziativa strategica e commerciale che vuole competere con la Nuova via della seta cinese.

La Cina è sotto osservazione sia per le accuse di poca trasparenza sull'origine del Coronavirus, che per il mancato rispetto dei diritti umani. Tra gli altri temi del vertice un maggiore impegno sul fronte delle vaccinazioni dei paesi poveri. Passi avanti sul clima clima anche se, come osserva Antonio Villafranca, direttore della ricerca dell'Istituto per gli studi di politica internazionale, per gli impegni vincolanti in tema climatico il G7 non è il vertice decisivo.

Stand: 14.06.2021, 18:10