Favorevoli e contrari al "freno d'emergenza" anti Covid

Favorevoli e contrari al "freno d'emergenza" anti Covid

di Luciana Caglioti e Agnese Franceschini

Toni accesi oggi al Bundestag nel corso del dibattito sul cosiddetto freno d'emergenza anti Covid. In prima lettura si è discusso sulla riforma della legge sulla protezione dalle infezioni, "Infektionsschutzgesetz", al fine di conferire al governo federale maggiori poteri nella lotta contro il Coronavirus. In tal modo il governo di Angela Merkel potrebbe ricorrere al freno di emergenza a livello federale.

Angela Merkel und Alice Weidel

Alice Weidel della AfD è stata particolarmente critica nei confronti della cancelliera Merkel nel suo intervento al Bundestag

Coprifuoco notturno

Il piano del governo prevede un coprifuoco notturno dalle 21 alle 5 del mattino, se l'incidenza settimanale è superiore a 100 casi di positività su 100mila abitanti per tre giorni consecutivi. La cancelliera Angela Merkel ha difeso con forza la misura, spiegando che il coprifuoco da solo non può bloccare la diffusione del virus ma, insieme ad altre misure restrittive - anche se questo comporta una limitazione della libertà personale - contribuisce ad arginare la pandemia.

I Liberali contrari al coprifuoco

C'è ancora però una notevole resistenza da parte dell'opposizione parlamentare. Il leader dell'FDP. Christian Lindner, dubita dell'utilità e della legalità del coprifuoco. Per gli scienziati francesi che hanno analizzato la misura adottata per due mesi nel loro Paese, il coprifuoco non avrebbe portato a nessun risultato. Per il leader dei liberali si tratterebbe quindi di una misura estremamente problematica anche perché Lindner, come altri rappresentanti dell'opposizione, dubita della costituzionalità del coprifuoco. La FDP sarebbe pronta a fare per questo ricorso alla Corte costituzionale di Karlsruhe.

La Linke per una maggiore sicurezza sul lavoro

Per il leader della Linke, Dietmar Bartsch, le priorità sono le vaccinazioni e la sicurezza sui posti di lavoro per impedire i contagi. Sì a una limitazione dei contatti, ha detto Bartsch, ma non come previsto nel piano del governo federale.

AFD critica il governo

Da parte sua la leader del gruppo parlamentare AfD, Alice Weidel, ha accusato il governo di non avere fiducia nei cittadini. Per questo il governo vorrebbe tenere le persone sotto controllo durante il giorno e rinchiuderle di notte. Il governo di Angela Merkel, secondo Weidel, non avrebbe fiducia nei Länder e nei comuni, per questo vorrebbe sottometterli a una legge federale. Il coprifuoco notturno sarebbe sproporzionato e incostituzionale, ha concluso Weidel.

La legge dovrebbere essere sottoposta a voto parlamentare la prossima settimana.

Stand: 16.04.2021, 18:29