Soldi russi del petrolio alla Lega?

Soldi russi del petrolio alla Lega?

di Cristina Giordano

Una trattativa segreta relativa a una compravendita di carburante tra Italia e Russia nasconderebbe un eventuale finanziamento illecito al partito di Salvini. Cosa rivela l’inchiesta pubblicata da l’Espresso? Ne parliamo con uno degli autori: Giovanni Tizian.

Logo der russische Firma "Rosnef"

La compagnia petrolifera russa citata nell'inchiesta

Tornano le ipotesi di fondi russi alla Lega. Lo rivelerebbe un’inchiesta de L’Espresso (del 24 febbraio). Secondo Giovanni Tizian, uno degli autori, si tratterebbe di un finanziamento concordato durante un incontro segreto a Mosca, avvenuto lo scorso 18 ottobre scorso. L’accordo avrebbe riguardato una compravendita di carburante tra Italia e Russia. Ma al tavolo delle trattative, il fedelissimo di Matteo Salvini Gianluca Savoini e l’oligarca russo Konstantin Malofeev avrebbero parlato anche di un possibile finanziamento della campagna elettorale europea della Lega.

Stand: 25.02.2019, 18:15