Live hören
Jetzt läuft: Marbles & drains von TM Juke

Investire in cultura

Ascolta l'intervista ad Andrea Cancellato

COSMO Radio Colonia - Beitrag 05.11.2019 05:04 Min. Verfügbar bis 04.11.2020 COSMO

Download Podcast

Investire in cultura

di Agnese Franceschini e Luciana Caglioti

Il Rapporto annuale della Federculture evidenzia luci e ombre nel consumo culturale degli italiani. Ma il trend è positivo, secondo il presidente Andrea Cancellato.

Gli uffizi di Firenze

Il museo degli Uffizi a Firenze

Questa ultima edizione del Rapporto approfondisce il trend dell'ultimo decennio, che va dalla crisi del 2008 ad oggi. Sono stati persi circa 700 milioni di risorse pubbliche, da parte di Regioni, Comuni e Province ma è cresciuta del 13,4% la spesa delle famiglie in cultura e ricreazione dopo il crollo tra 2008 e 2013. Come ha evidenziato anche il ministro per i Beni e le Attività culturali Dario Franceschini, l'indotto dei musei statali rappresenta l'1,6% del PIL, ma non tutti gli ambiti della fruizione culturale vanno bene: se da un lato nel decennio 2008/2018 il numero degli italiani che visitano musei e mostre, siti archeologici e monumenti è cresciuto rispettivamente, del 14% e del 31%, il teatro ha perso il 4,8% dei propri frequentatori e i già pochi lettori di libri sono diminuiti del 5,5%. "Coloro i quali non prendono in mano nemmeno un libro sono ormai oltre il 60% della popolazione italiana." Ha dichiarato a Radio Colonia Andrea Cancellato Presidente della federculture.

Stand: 05.11.2019, 18:29