Live hören
Jetzt läuft: Sticks n Tones von Wanlov the Kubolor

La fame dopo la pandemia

Ascolta l'intervista ad Andrea Iacomini

COSMO Radio Colonia - Beitrag 29.07.2020 05:48 Min. Verfügbar bis 29.07.2021 COSMO


Download Podcast

La fame dopo la pandemia

di Giulio Galoppo e Filippo Proietti

L’ONU lancia l’allarme: ogni mese muoiono 10mila bambini in più per gli stenti causati dalla pandemia. Filippo Proietti ne parla con Andrea Iacomini, portavoce di UNICEF Italia.

Ein Kind wird durch eine Spritze ernährt

La pandemia porta con sé il rischio di un drastico aumento della mortalità infantile per malnutrizione

Nel mondo sono 54 milioni i bambini a rischio fame. È quanto si afferma in un’analisi pubblicata su "The Lancet". L’80%proviene dall’Africa subsahariana e dall’Asia meridionale, sottolinea Andrea Iacomini di UNICEF Italia.

La prevalenza di malnutrizione acuta tra i bambini sotto i cinque anni potrebbe aumentare, entro la fine del 2020, del 14,3% nei Paesi a basso e medio reddito: un tale aumento della malnutrizione si tradurrebbe in oltre 10.000 bambini morti in più al mese, con oltre il 50% di questi decessi nell’Africa subsahariana e questo a causa dell’impatto socio-economico della pandemia da Covid-19.

Stand: 29.07.2020, 18:30