Live hören
Jetzt läuft: Home von Yemi Alade

A caccia di fake news

Ascolta l'intervista a Matteo Moschella

COSMO Radio Colonia - Beitrag 22.01.2019 05:35 Min. Verfügbar bis 22.01.2020 COSMO

Download Podcast

A caccia di fake news

di Giulio Galoppo e Filippo Proietti

Con il prossimo aggiornamento, WhatsApp non consentirà più di inoltrare un messaggio a venti contatti presenti in chat, ma soltanto ad un massimo di cinque interlocutori. La decisione dovrebbe limitare la diffusione delle fake news.

Whatsapp

Le fake news sono un problema sempre più incalzante. I mezzi di comunicazione della rete, ogni giorno più raffinati, ne consentono una diffusione incredibilmente vasta in pochissimo tempo.

Siamo nell'era della post-verità, in cui la realtà dei fatti si fonde con quella digitale prodotta all'interno della rete, dei social networks e delle piattaforme. I giornalisti sono chiamati, oggi più che mai, a garantire all'utente un fondamento di verità alle notizie che diffonde. Ed è per questo che la figura del fact-checker, di chi verifica i fatti e le fonti, è divenuta indispensabile nelle redazioni dei maggiori media.

È ciò che fa Matteo Moschella, giornalista freelance che vive a Londra. Ha lavorato per l'Economist, First Draft News e per Storyful, dove si è occupato proprio di verifica delle fonti e di analisi di potenziali fake news.

Stand: 22.01.2019, 18:35