Live hören
Jetzt läuft: Um Canto Só von Noites do Norte

Un'Europa più verde

Ascolta il servizio di Enzo Savignano

COSMO Radio Colonia - Beitrag 10.04.2019 04:46 Min. Verfügbar bis 09.04.2020 COSMO

Download Podcast

Un'Europa più verde

di Enzo Savignano

È l'auspicio non solo dei Verdi al Parlamento di Bruxelles in vista del voto di fine maggio, ma anche di centinaia di migliaia di giovani che in tutto il continente continuano a scendere in piazza per manifestare contro il cambiamento climatico.

Greta Thunberg

Greta Thunberg, volto del giovane movimento ambientalista

Il 15 marzo milioni di persone, la maggior parte studenti di scuole superiori ed universitari, hanno partecipato alla manifestazione organizzata dal movimento "friday for future" contro i cambiamenti climatici.

Il simbolo di questa nuova ondata ambientalista è senza dubbio Greta Thunberg, la 16enne svedese che il 20 dicembre scorso in un accorato discorso alla conferenza sul clima di Katowice, in Polonia, sfidò i grandi della terra.

L'appello di Greta è stato già accolto dai rappresentanti dei Verdi all'Europarlamento. "Al Parlamento di Bruxelles abbiamo incontrato 60 giovani del movimento "friday for future" provenienti da 22 paesi differenti. Ci parlavano come se noi fossimo il problema", sottolinea Marco Affronte, il deputato dei Verdi europei, fuoriuscito dal M5S.

All'incontro con i giovani ambientalisti c'erano anche deputati di altri gruppi politici: popolari, socialisti e liberali. Rebecca Harms e Reinhard Bütikofer, due tra i politici più esperti degli 'euroverdi', Rebecca Harms e Reinhard Bütikofer, che Enzo Savignano ha incontrato a Bruxelles, sono convinti che la politica possa finalmente accogliere ed affrontare le sfide epocali e la svolta ambientalista per cui Greta Thunberg e milioni di giovani europei continuano a manifestare.

Stand: 10.04.2019, 18:30