Live hören
Jetzt läuft: Love Gotchu High von AgaJon

DisarmiAmo Napoli

Ascolta l'intervista a Mariano Di Palma

COSMO Radio Colonia - Beitrag 08.05.2019 06:36 Min. Verfügbar bis 07.05.2020 COSMO

Download Podcast

DisarmiAmo Napoli

DisarmiAmo Napoli

di Giulio Galoppo e Francesco Marzano

Napoli scende di nuovo in piazza per dire “No” alla camorra. La protesta è la reazione al ferimento di Noemi, bimba di 4 anni, e della nonna cinquantenne, rimaste coinvolte in una faida tra camorristi in Piazza Nazionale lo scorso venerdì 3 maggio.

DisarmiAmo Napoli

Napoli contro la camorra

Versa ancora in grave condizioni la piccola Noemi, vittima innocente dell’ennesima resa di conti tra camorristi. Ma il capoluogo partenopeo, da anni ormai, alza la voce contro corruzione e violenza. E così, la scorsa domenica in quella piazza si sono radunati uomini e donne, decisi a reclamare una città sicura.

La manifestazione, svoltasi col nome programmatico “DisarmiAmo Napoli”, è stata organizzata dall’associazione “Un popolo in cammino”, nata nel 2015, dopo l’assassinio al rione Sanità di una ragazzino di 17 anni. In circa un migliaio hanno aderito all’iniziativa, compresi rappresentanti di “Libera contro le mafie”.

Ed è proprio Mariano Di Palma, segretario campano di Libera, che ai microfoni di Radio Colonia denuncia "l’urgente necessità di azione da parte delle istituzioni, al fine di attuare interventi strutturali e a lungo termine per porre fine al dominio camorrista".

Stand: 08.05.2019, 18:45