Live hören
Jetzt läuft: Humains von Damso

L’OMS lancia l’allarme per l’Europa

allarme

L’OMS lancia l’allarme per l’Europa

di Cristiano Cruciani e Filippo Proietti

Altri 236 mila morti a causa del Corona in Europa entro il primo dicembre. È questa la stima dell'organizzazione mondiale della sanità. La Sicilia tonra ad essere zona gialla.

Aumentano i decessi
La scorsa settimana si è registrato un aumento dell'11 per cento dei decessi nel vecchio continente. Il direttore dell'OMS in Europa, Hans Kluge ha espresso la sua preoccupazione per la stagnazione della campagna vaccinale. Fino ad oggi si calcolano 1,3 milioni di vittime per il corona virus. In Italia intanto quasi il 70 per cento degli over 12 è completamente vaccinato. I nuovi casi sono in aumento e sfiorano quota 6000 in Italia. E si iniziano a fare i conti con il ritorno dalle ferie. Sulla base del tracciamento, 8 nuovi positivi su 10 arrivano dalle isole, soprattutto dalla Sicilia e dalla Sardegna. Che sono anche le Regioni con i dati peggiori come copertura vaccinale della popolazione e come pressione sugli ospedali. E da oggi la Sicilia ritorna ad essere zona gialla.

Il modello “2G”
In Germania il Robert Koch Institut registra anche un aumento di casi, 4559 rispetto ai 3600 della scorsa settimana. Qui più del 60 per cento dei cittadini ha ricevuto la seconda dose di vaccino. E ad Amburgo si può tracciare un bilancio del primo weekend in cui è entrata in vigore l'opzione che va sotto il nome di 2G. E cioè i locali di ristoro possono liberamente decidere di aprire solo a guariti e vaccinati. In cambio cadono le regole di distanziamento e di uso delle mascherine. Via l'obbligo di test e di chiusura entro le 22. Fino a ieri sera hanno aderito quasi 300 esercizi. Un modello, questo del 2G, che potrebbe essere preso in considerazione anche da altri Länder.

Per la presidente della commissione etica tedesca Alena Bux, il modello 3G, e cioè, vaccinati, guariti o testati, è il modello che garantisce più partecipazione alla vita sociale. Ma in caso la situazione peggiori anche il 2G sarebbe eticamente corretto. E Bux ha fatto poi appello a vaccinarsi soprattutto per tutelare coloro che non hanno scelta e che tuttavia pagano in termini di salute e di libertà e cioè i minori di 12 anni. E proprio su questo gruppo è intervenuto il govenratore della Bassa Sassonia Stephan Weil secondo il quale a settembre sarà possibile vaccinarli.

Stand: 30.08.2021, 18:31