Live hören
Jetzt läuft: Mi gente von J Balvin & Willy William

La nuova era di Cosa nostra

La nuova era di Cosa nostra

di Giulio Galoppo e Francesca Montinaro

A Palermo, è stato arrestato, insieme ad altri 45 sospettati, Settimo Mineo, il probabile erede del defunto Totò Riina. Eletto a capo della nuova cupola di Cosa nostra nel maggio scorso, era da tempo tenuto d’occhio dalle forze dell’ordine.

Settimo Mineo wird verhaftet

L'arresto di Settimo Mineo, capo della nuova "cupola" d Cosa nostra

Una vita, quella di Settimo Mineo, dedicata all’organizzazione. Talmente devoto da distinguersi per il suo equilibrio e la sua diplomazia; caratteristiche che lo portarono ad essere tra i fedelissimi di Totò Riina.

Arrestato due volte, per un totale di 16 anni in carcere ma sempre fedele alla causa, Mineo è un personaggio carismatico. Di lui per la prima volta aveva parlato Tommaso Buscetta al tempo della condanna al Maxi processo. Era l'uomo degli affari, del controllo degli appalti illeciti e dei contatti con la mafia americana.

La mafia prova a rialzare la testa fra pizzo, droga, scommesse sportive e vecchie regole, ma il blitz die ieri, 4 dicembre, blocca il progetto.

Radio Colonia ne parla con Lirio Abbate, vicedirettore del settimanale L’Espresso, che sottolinea come e in cosa si è trasformata Cosa nostra e i motivi che l'hanno posta all'ombra della ormai potentissima 'Ndrangheta.

Stand: 05.12.2018, 18:45