Live hören
Jetzt läuft: Let You Down von NF

I corrieri si fermano

Ascolta l'intervista a Gerardo Migliaccio

COSMO Radio Colonia - Beitrag 02.12.2019 05:38 Min. Verfügbar bis 01.12.2020 COSMO

Download Podcast

I corrieri si fermano

di Cristina Giordano e Francesca Montinaro

Turni massacranti e numeri altissimi di consegne giornaliere per i corrieri, che in Piemonte hanno deciso di scioperare. Ce ne parla Gerardo Migliaccio, segretario di Uil-Trasporti Piemonte.

Paketbote

I corrieri protestano per condizioni di lavoro migliori

Dopo il Black Friday, il Cybermonday continua l’ondata di sconti che incrementa lo shopping online e mette ancor di più a dura prova il lavoro dei corrieri, costretti generalmente a dure condizioni di lavoro. Ecco perché la Uil-Trasporti Piemonte, la scorsa settimana ha indetto uno sciopero e aperto un tavolo di trattative con le aziende subappaltate da Amazon per la consegna dei pacchetti.

Il sindacato ritiene il colosso americano responsabile dei turni estenuanti dei corrieri, obbligati a rispettare un altissimo numero di consegne, pianificate seguendo un apposito algoritmo indicato proprio da Amazon. Ma il colosso di Jeff Bezos respinge le accuse. Quali sono le richieste dei lavoratori? Ne parliamo con Gerardo Migliaccio, segretario di Uil-Trasporti Piemonte.

Stand: 02.12.2019, 18:14