Live hören
Jetzt läuft: Tumba la Casa (Acoustic) von Sandra G

Nuove regole per Natale e Capodanno

natale

Nuove regole per Natale e Capodanno

di Francesco Marzano e Vincenzo Savignano

In Italia e Germania i governi si preparano a nuove misure e strategie in vista delle feste natalizie. Bund e Länder dovrebbero prolungare le misure per tutto il mese di dicembre per poi alleggerirle in concomitanza della chiusura delle scuole e degli ulitimi giorni di shopping

Domani incontro Merkel e ministri-presidenti dei Länder
Saranno definitivamente approvate le linee guida per il contrasto della pandemia Covid-19 nel mese di dicembre. Ci saranno differenze come sempre tra le 16 Regioni, in base alla diffusione del virus, ma come ha sottolineato il sindaco di Berlino, Michael Müller (SPD), " ovviamnete ci saono alcune differenze tra i diversi länder, ma alla fine troveremo un accordo comune".

Quali misure saranno approvate?
Secondo indiscrezioni trapelate sui media tedeschi, il Lockdown parziale, definito anche light, attualmente vigente, sarà probabilmente prolungato fino al 20 dicembre. Restano quindi chiusi hotel, ristoranti e palestre, almeno fino a quella data. Rimane l’invito a rinunciare a viaggi e gite non necessarie. L’obbligo di mascherina verrà ampliato anche fuori dai negozi e nei parcheggi, e rimane in vigore in tutte le aree pedonali e laddove, anche all’aperto, non si possa mantenere costantemente la distanza di sicurezza. Il virologo Michael Meyer-Herrmann ha invitato ogni singola persona a compiere anche semplici gesti per ridurre i contagi. È prevista una stretta sui contatti: dal 1 al 20 Dicembre saranno ammessi per incontri privati massimo due nuclei familiari e in totale non più di 5 persone. Bambini fino ai 14 anni non rientrerannono nel conteggio. Alcuni länder però hanno già preso le distanze da questi provvedimenti, soprattutto quelle Regioni in cui ci sono distretti dove i contagi ogni 100mila abitanti nell’ultima settimana sono inferiori alla soglia critica di 50, come nel Meclemburgo-Pomerania Anteriore e nello Schleswig-Holstein.

Vacanze natalizie
Per le ferie natalizie, dal 23 Dicembre al 1 Gennaio, i ministri presidenti vogliono applicare un regolamento speciale e allentare le restrizioni: dovrebbero essere ammessi raduni con persone non appartenenti al nucleo familiare stretto, ma per un massimo di 10 persone. Il ministro-presidente del Nordreno-Vestfalia, Armin Laschet, CDU, ha consigliato di osservare una quarantena di più giorni prima dei festeggiamenti, il che sarà possibile anche grazie alla chiusura anticipata della scuole decisa da sempre più länder per il 19 dicembre. I datori di lavoro sono invitati a consentire lo smart working da casa quanto più possibile. Per Capodanno saranno proibiti i fuochi d’artificio in spazi aperti pubblici, per evitare raduni di persone. Per quanto riguarda le scuole si insiste sulla linea di garantire l’insegnamento in presenza quanto più possibile, ricorrendo alla didattica a distanza solo per gli alunni più grandi.

Anche in Italia si discute delle misure restrittive in vista del Natale
Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte con i ministri e i suoi collaboratori sta lavorando ad un nuovo decreto che dovrebbe entrare in vigore dal 4 dicembre ma dipenderà anche "dall'andamento della curva dei contagi dalla curva dei contagi", ha sottolineato il premier. Centrale è la questione di come permettere ai parenti stretti e partner residenti in diverse regioni di ricongiungersi; forse la residenza sarà il criterio determinante. "Di sicuro quest'anno panettoni e torroni non potranno essere condivisi con tutta la famiglia al completo - ha detto sempre il premier Conte. - Bisognerà ridurre i posti a tavola a un massimo di sei persone e avere buonsenso per non mandare all'aria i sacrifici fatti fino a ora e non ripetere gli errori fatti a Ferragosto". E subito dopo la musica andiamo a vedere come vivono gli ospiti dei centri per anziani le spesso estreme misure restrittive e le limitazioni dei contatti.

Stand: 24.11.2020, 18:02