Live hören
Jetzt läuft: Bundas von Chris Kaiga

Coreact. Per una società partecipe

Ascolta il servizio di Agnese Franceschini

COSMO Radio Colonia - Beitrag 15.11.2019 04:12 Min. Verfügbar bis 14.11.2020 COSMO

Download Podcast

Coreact. Per una società partecipe

di Agnese Franceschini

Cooperare, agire, reagire e correggere. Tra oggi e domani (15 e 16 novembre) a Berlino, negli spazi dell'ex centrale elettrica di Kreuzberg, attiviste e attivisti provenienti da tutto il mondo si incontreranno per lavorare su temi come l'antimafia, la corruzione, la trasparenza e la lotta al riciclaggio.

Internationaler Antimafia-Kongress in Berlin

CO come cooperazione, REACT come reazione, ACT come azione e CORRECT come correttezza e voglia di giustizia, tutto questo dà vita a COREACT. L'incontro è anche un'occasione per conoscersi e scambiare idee. L'evento, unico nel suo genere, è stato organizzato dall'Associazione "Mafianeindanke" e da "Chance" - Civil Hub Against orgaNised Crime in Europe - la rete europea di organizzazioni civili che combattono il crimine organizzato, creata da Libera nell'aprile di quest'anno. L'evento è strutturato in due momenti principali: il pomeriggio di venerdì 15 novembre è dedicato al giornalismo investigativo, con al centro gli omicidi dei giornalisti Daphne Caruana Galizia, fatta esplodere non lontano da casa sua nell'ottobre 2017 a Malta, e Jan Kuciak ucciso con la fidanzata nel suo appartamento in Slovacchia.

La giornata di sabato 16 novembre sarà strutturata in numerosi workshop nei quali verranno condivise tecniche e metodi di contrasto alla criminalità organizzata e alla corruzione che hanno dimostrato di essere efficaci, e che potranno essere sperimentati e acquisiti dai partecipanti. I workshop saranno coordinati da diverse organizzazioni e singoli attivisti, provenienti dall'Europa e non solo. Ad esempio, verrà presentato un centro di accoglienza per i giovani di uno dei quartieri più poveri e violenti di Bogotà, in Colombia. L'obiettivo dei workshop è quello di dare strumenti concreti, oltre che informazioni. Si sperimenteranno così anche pratiche teatrali, metodologie educative, tecniche di data-giornalismo ed efficaci strategie di advocacy e "buona lobby". E molto altro ancora. Agnese Franceschini ha parlato con alcuni partecipanti all'incontro.

Stand: 15.11.2019, 18:30