Live hören
Jetzt läuft: Nudes von Claire Laffut feat. Yseult

Il copyright della discordia

Ascolta l'intervista ad Agnese Franceschini

COSMO Radio Colonia - Beitrag 26.03.2019 04:52 Min. Verfügbar bis 25.03.2020 COSMO

Download Podcast

Il copyright della discordia

di Agnese Franceschini

La direttiva europea sul diritto d'autore è stata approvata dal Parlamento Europeo. È un via libera agli sceriffi del web? Agnese Franceschini spiega i pro e i contro della riforma.

Demo gegen die Urheberrechtreform

Proteste contro la direttiva sul copyright.

La direttiva che regola il copyright a livello europeo è passata in aula con 348 voti a favore, 274 contrari e 36 astenuti. Spetterà ora agli Stati membri, nelle prossime settimane, dare l’ultimo ok formale e poi diventerà legge. La direttiva sul copyright è stata pensata allo scopo di aggiornare le regole sul diritto d’autore nell’Unione Europea ferme al 2001. Ha il pregio di armonizzare le leggi sul copyright nei singoli stati, dando basi comuni più chiare sulle quali ogni stato può poi elaborare i propri regolamenti. Gli articoli criticati sono il 15, che prevede l'obbligo da parte delle piattaforme online di fare degli accordi per remunerare editori e autori dei contenuti che pubblicano, e il 17, secondo il quale spetterebbe a Google, FaceBook e YouTube creare dei filtri per eliminare contenuti illeciti. Il problema è che saranno degli algoritmi a decidere che cosa è illecito o meno e che solo i grandi editori potranno fare accordi con le piattaforme online.

Stand: 26.03.2019, 18:34