Live hören
Jetzt läuft: Scooby snacks von Fun Lovin' Criminals

Il comunismo è uguale al nazismo?

Ascolta l'intervista a Tomaso Montanari

COSMO Radio Colonia - Beitrag 23.09.2019 04:01 Min. Verfügbar bis 22.09.2020 COSMO

Download Podcast

Il comunismo è uguale al nazismo?

di Cristina Giordano e Filippo Proietti

Polemiche sull'equiparazione tra comunismo e nazismo in una risoluzione adottata dal Parlamento europeo. Tomaso Montanari spiega perché, a suo avviso, si tratta di un grave errore.

Kommunismus, Symbolbild: Rote Platz, Moskau. Demonstranten tragen Foto von Stalin.

Manifestazione veterocomunista a Mosca

Fa discutere la risoluzione approvata dal Parlamento europeo la scorsa settimana (19 settembre) in cui nazismo e comunismo vengono sostanzialmente equiparati. Il titolo “European Parliament resolution on the importance of European remembrance for the future of Europe” tra i tanti punti ricorda: “tutte le vittime dei crimini commessi da stalinismo, nazismo e da altre dittature” e “condanna tutte le manifestazioni e la propagazione delle ideologie totalitarie, come il nazismo e lo stalinismo nell’Unione Europea”.

Comunismo e nazismo possono essere messi sullo stesso piano? Tante le voci critiche: dall'Anpi al giornalista e storico dell'arte Tomaso Montanari, che sottolinea il “falso storico”, il quale non terrebbe conto, ad esempio, del ruolo delle truppe sovietiche nella liberazione dell’Europa dal nazismo. Montanari vede inoltre in questa risoluzione la volontà di “depotenziare la lotta al fascismo e al nazismo”, invitando ad accettare l'impossibilità di un giudizio storico sul comunismo che metta tutti d’accordo.

Stand: 23.09.2019, 18:17