Live hören
Jetzt läuft: I'm still in Love with you von Marcia Aitken

Berlino guarda all'Africa

Ascolta l'intervista a Camillo Casola

COSMO Radio Colonia - Beitrag 19.11.2019 06:29 Min. Verfügbar bis 18.11.2020 COSMO

Download Podcast

Berlino guarda all'Africa

di Cristina Giordano e Filippo Proietti

Vertice nella capitale tedesca tra Merkel e i capi di stato africani per fare il punto sulle politiche del G20 per stimolare investimenti e ridurre la disoccupazione in Africa. Presente anche il premier italiano Conte. L'analisi di Camillo Casola, ricercatore dell’Ispi.

"Compact with Africa" in Berlin, Angela Merkel mit afrikanischen staatspräsidenten

Merkel con i capi di stato africani presenti al vertice

Oggi a Berlino il vertice «Compact with Africa» fa un bilancio delle iniziative lanciate da Angela Merkel durante il G20 del 2017. L’idea di fondo voluta dalla cancelliera era quella di stimolare maggiori investimenti privati dei paesi ricchi verso il continente africano, a fronte di un impegno locale per garantire governi stabili e maggior sicurezza.

Ad oggi però i risultati sono scarsi, pochi investimenti e di conseguenza solo un lieve miglioramento dell’occupazione nei 12 paesi africani che hanno aderito a quello che è stato ribattezzato il "piano Merkel", come il Ghana, il Marocco, l’Etiopia o l’Egitto.

E mentre l’Europa tentenna, avanza indisturbata la Cina, grazie alla strategia di offrire «partnership» commerciali, diverse dai soliti rapporti di subordinazione offerti dall’Occidente. Ma anche grazie a una politica che non si intromette sulle scelte democratiche e sui diritti umani. L’analisi di Camillo Casola, ricercatore dell’Ispi (Istituto per gli Studi di Politica Internazionale).

Stand: 19.11.2019, 18:17