Live hören
WDRcosmo - Der Sound der Welt

A che cosa serve il G20?

Ascolta l'intervista ad Antonio Villafranca

COSMO Radio Colonia - Beitrag 29.10.2021 06:07 Min. Verfügbar bis 29.10.2022 COSMO


Download Podcast

A che cosa serve il G20?

di Agnese Franceschini e Filippo Proietti

Roma blindata per il primo G20 in Italia che inizierà ufficialmente domani, ma che ha visto oggi già diversi incontri bilaterali. E c'è chi si chiede se un mega vertice di questa portata sia ancora utile, visto che raramente si raggiungono accordi decisivi. Lo abbiamo chiesto ad Antonio Villafranca dell'ISPI.

Rom G20

Roma blindata per il G20

Il G20 è un gruppo di 20 nazioni che riunisce i paesi più ricchi, le economie emergenti ed alcune istituzioni internazionali. Questi paesi producono più dell'80% del Pil mondiale, ma si stima anche che siano responsabili del 75% delle emissioni di gas serra. Una grande forza e una grande responsabilità che dovrebbero rendere il vertice un momento importante per lo sviluppo economico e ambientale dell'intero pianeta. Fondato nel 1999, dopo la crisi economica del 2008, il G20 ha portato all'impegnò per oltre 1000 miliardi di spesa pubblica dei governi per la crescita e nuovi posti di lavoro. Ma quest'anno sembra più difficile trovare accordi. I temi sul tavolo riguardano, infatti, la ripresa economica dopo la pandemia, il tema dell'ambiente e quello dello sviluppo sostenibile anche per i paesi più poveri. Molto più utili sembrano gli incontri bilaterali, come ammette anche Antonio Villafranca. che comunque evidenzia come non ci siano altre possibilità di incontro per gli attori fondamentali della politica globale. Villafranca ricorda inoltre che il G20 non si esaurisce nel vertice di due giorni tra i capi di Stato ma, nel corso di un anno, organizza diversi eventi che hanno portato, ad esempio, in questi 12 mesi di presidenza italiana, alla tassa minima globale per le grandi multinazionali.

Stand: 29.10.2021, 18:30