Live hören
Jetzt läuft: Domenica von Tiromancino

Una catena umana di solidarietà

Ascolta l'intervista a Marianna Montagnana

COSMO Radio Colonia - Beitrag 17.09.2021 05:34 Min. Verfügbar bis 17.09.2022 COSMO


Download Podcast

Una catena umana di solidarietà

di Luciana Caglioti e Agnese Franceschini

Mano nella mano. Si chiama così l'iniziativa che domani (18.09) coinvolgerà centinaia di migliaia di persone da Amburgo a Verona per formare una catena umana contro le morti dei migranti che cercano di raggiungere l'Europa. Ne parliamo con Marianna Montagnana del Centro Pace di Bolzano.

Logo #HandinHand

Il logo dell'iniziativa

La catena partirà da Amburgo per poi passare per Hannover, Colonia, Magonza Stoccarda, attraversare l'Austria e arrivare in Italia. A Bolzano, racconta Marianna Montagnana che coordina l'iniziativa, ci sarà il primo gruppo di un centinaio di persone che dalle 12 alle 12.30, in contemporanea con tutte le altre città, formerà una catena dalla piazza centrale lungo tutta la via principale reggendo un nastro e dei cartelli con delle scritte che ricordano le vittime nel Mediterraneo e richiamano alla solidarietà. La catena in Italia coinvolge meno cittadini, non tanto perché non ci sia interesse, quanto perché gli italiani, secondo Marianna Montagnana, hanno delle modalità diverse di manifestare rispetto alla tradizione tedesca che è più vicina al concetto di flashmob. L'iniziativa transeuropea vuole sensibilizzare l'opinione pubblica riguardo alle troppe morti di migranti in fuga da guerra e fame verso l'Europa.

Stand: 17.09.2021, 18:29