Live hören
Jetzt läuft: Humains von Damso

Impegno per la ricostruzione

Ascolta l'intervista a Gianluca Carloni

COSMO Radio Colonia - Beitrag 24.08.2021 05:33 Min. Verfügbar bis 24.08.2022 COSMO


Download Podcast

Impegno per la ricostruzione

di Vincenzo Savignano e Luciana Caglioti

A cinque anni dal terremoto che devastò il centro Italia il presidente del Consiglio, Mario Draghi, da Amatrice promette fatti per le popolazioni colpite dal sisma. Ai nostri microfoni Gianluca Carloni, che cinque anni fa era vicesindaco di Amatrice e oggi geometra impegnato nella ricostruzione.

terremoto

Il premier Mario Draghi ad Amatrice

Sono passati 5 anni dal 24 agosto del 2016 quando alle 03:36 una violenta scossa di terremoto di magnitudo 6.0 colpì la città di Amatrice, in provincia di Rieti, e altre comunità vicine nelle Marche, in Umbria e in Abruzzo, provocando 299 morti e 388 feriti. Il premier Mario Draghi oggi, 24 agosto, ad Amatrice ha incontrato una delegazione di familiari delle vittime del terremoto. Il presidente del Consiglio ha ascoltato con grande attenzione e partecipazione le loro parole. “Se oggi sono qui è perché lo Stato vi è vicino. In passato siamo stati lenti ma adesso la situazione è diversa: i lavori di ricostruzione stanno procedendo più velocemente. Sono oggi qui a portarvi fiducia e l’impegno del governo”, ha detto il Presidente Draghi.

"Sono stati fatti dei passi importanti al livello di normative, di ordinanze che possono portare a migliorare la burocrazia italiana che in questi anni ha rallentato la partenza delle operazioni di ricostruzione", spiega Gianluca Carloni, 5 anni fa vicesindaco di Amatrice e oggi geometra impegnato nella ricostruzione. Carloni ricorda che la prima gru ad Amatrice è arrivata solo pochi giorni fa. Ora si spera che alle parole di Draghi seguano realmente i fatti. Carloni ringrazia nuovamente la cancelliera Angela Merkel ed il governo tedesco: "Se ad Amatrice è partito subito il cantiere dell'ospedale bisogna ringraziare Merkel e la donazione del suo governo".

Stand: 24.08.2021, 18:17